Movimentazione

Movimentare (in sicurezza) in cantiere

La logistica di cantiere presenta molte criticità in più rispetto a quella di uno stabilimento industriale. Una di esse è rappresentata dal fatto che buona parte delle attività si svolgono all’aperto e su superfici non ancora “urbanizzate”. Quindi (a seconda delle stagioni) in presenza di polvere, pioggia, fango, gelo.  Spesso su terreno sconnesso o talvolta in presenza di scavi aperti. Un’altra criticità riguarda la necessità di riorganizzare l’area di cantiere al procedere della costruzione. Mentre in uno stabilimento industriale l’area destinata a magazzino solitamente rimane fissa, in un cantiere può essere necessario spostare dei materiali per lavorare nell’area in cui essi erano stati stoccati provvisoriamente. Il terzo aspetto critico è la compresenza in cantiere di una molteplicità di persone. Spesso dipendenti di più aziende diverse, impegnate a svolgere attività diverse in contemporanea. Ciò tende a creare un notevole traffico pedonale difficile da coordinare, rendendo fondamentale la prevenzione delle collisioni tra pedoni e carrelli elevatori (in transito o in manovra).

Il ruolo dei carrelli elevatori

Un contributo positivo alla sicurezza della logistica di cantiere può essere fornito dai carrelli elevatori. Ovviamente se dotati di tutte le caratteristiche necessarie per minimizzare i rischi e facilitare il lavoro dei carrellisti. I carrelli destinati a operare in area di cantiere devono garantire affidabilità in ogni condizione ambientale.Ma anche estrema stabilità nel sollevamento dei carichi, ottima visibilità per il carrellista, protezione del posto di guida.

Tra i carrelli elevatori diesel più adatti allo spostamento di materiali nei cantieri edili è certamente compreso il modello DP70N di CAT Lift Trucks, con portata di sette tonnellate. Il carrello possiede un robusto telaio in acciaio che – grazie anche al basso profilo del contrappeso – consente di abbassare il baricentro per ottenere maggiore stabilità ed elevata capacità residua. Il robusto asse di trazione completamente flottante è in grado di sostenere un peso maggiore rispetto alle alternative non flottanti o semi-flottanti. L’asse delle ruote sterzanti è invece costituito da una singola unità particolarmente rigida e robusta. Tutti i componenti del carrello sono estremamente resistenti all‘usura e al danneggiamento. Il che contribuisce a ridurre le riparazioni e i costi di esercizio. Il tempo e il denaro normalmente richiesti per la manutenzione ordinaria sono ridotti anche grazie alle scelte progettuali che rendono i componenti facilmente visibili e accessibili. I costi operativi complessivi vengono limitati anche dall’impiego di un motore turbodiesel a consumi contenuti. Si tratta del Perkins 854E a quattro cilindri, che si caratterizza anche per le sue basse emissioni.

 Sicurezza e comfort

Tra le caratteristiche che rendono il DP70N di CAT Lift Trucks particolarmente adatto allo spostamento di materiali nei cantieri edili sono comprese le sue dotazioni di sicurezza e comfort per l’operatore. Tra esse il servosterzo completamente idrostatico, con un volante di piccolo diametro. Che garantisce risposte precise e veloci richiedendo uno sforzo di azionamento minimo. Il ridotto raggio di sterzata e la buona visibilità a tutto campo contribuiscono ad ottenere manovrabilità e precisione. Il montante adotta profilati sottili per garantire una chiara visuale anteriore, ed impiega sei rulli di carico con rulli laterali per ottenere un’elevata stabilità del carico. La visibilità posteriore è migliorata dal basso profilo della sagoma del contrappeso. Per il controllo delle funzioni idrauliche è disponibile una scelta di moderni comandi a leva o a sfioramento. Il posto di guida, facilmente accessibile grazie alla collocazione ottimale delle maniglie di appoggio e dei gradini, offre un piantone dello sterzo regolabile, un sedile completamente molleggiato regolabile e ampio spazio per le gambe. Le caratteristiche di sicurezza comprendono i servofreni idraulici a depressione e il Sistema di Rilevamento Presenza (PDS).

CGM  di Zola Predosa (Bo) è il distributore unico di CAT Lift Trucks in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here