Riconoscimenti

Mecalac premiata per il design

per webMecalac, costruttore francese di macchine per lavori pubblici con sede sociale ad Annecy-le-Vieux in Alta Savoia, ha ricevuto per il suo nuovo concetto di escavatore gommato – MWR –  il premio per il design degli Innovation Awards allo scorso Bauma

 

Al di là della sfida, della scommessa, l’eccellenza strutturale definitivamente legata all’innovazione fa parte integrante del DNA Mecalac. Il nuovo escavatore gommato Mecalac diventa non solamente uno strumento di lavoro utile, efficace e redditizio, ma si distingue anche, grazie al suo design, per l’elevato livello di integrazione urbana.

Nel Gruppo Mecalac il design è un elemento costitutivo essenziale. All’incrocio tra ricerca&sviluppo e marketing, lo staff interno dei designer coniuga arte, tecnica e sociale per creare macchine utili all’uomo e al suo ambiente.

Ilse Aigner, Ministro dell’economia della Baviera, e Alexandre Marchetta, Direttore Generale Delegato del Gruppo Mecalac sa
Ilse Aigner, Ministro dell’economia della Baviera, e Alexandre Marchetta, Direttore Generale Delegato del Gruppo Mecalac sa

L’escavatore gommato è il punto focale della produzione di Mecalac che è uno dei principali attori di questo mercato con le sue gamme diversificate di macchine. Convinta che l’offerta industriale nel settore delle macchine per l’edilizia e i lavori pubblici passerà attraverso l’innovazione, Mecalac è alla ricerca costante di soluzioni utili per i cantieri.

 

Invece di aggiungere altre soluzioni alle gamme esistenti di escavatori gommati i designer Mecalac hanno deciso  di inventare un nuovo concept che unisce la rotazione caratteristica di un escavatore gommato e la stabilità di una macchina da movimentazione di tipo telescopico. Tutti i componenti che si trovano nella torretta sono stati abbassati al massimo, le forme della torretta e del telaio sono state totalmente ripensate con la focalizzazione sull’oscillazione delle ruote. L’obiettivo era incastrare la torretta il più in basso possibile tra le ruote mantenendo la sua rotazione totale, criteri di evoluzione indispensabili per migliorare la stabilità dinamica del futuro escavatore Mecalac. E’ nato così un nuovo standard di stabilità e di prestazioni nel sollevamento.

Una delle sfide per i designer era la creazione di una macchina iconica dalle funzioni leggibili materializzate in un’architettura unificata ed equilibrata. La continuità delle linee e la tensione delle superfici conferiscono alla macchina un dinamismo unico con la massima valorizzazione della sua mobilità e della sua stabilità. Il livello elevato di attenzione ai dettagli, l’utilizzo appropriato di nuovi componenti e di nuove tecnologie hanno permesso di dare impulso a un progresso importante nel settore del design delle macchine da costruzione e da lavori pubblici. La stabilità ricercata si esprime puramente e semplicemente nella forma della macchina, la torretta girevole è integrata al massimo grado nel telaio inferiore. La continuità delle linee fra la parte superiore e la parte inferiore sottolinea particolarmente questa integrazione « ancorando » la macchina al suolo.

La nuova macchina verrà commercializzata nel 2017.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here