Sollevatori telescopici

Massima portata per Magni TH

I sollevatori telescopici Magni TH dell’impresa FEA protagonisti del completamento del people mover, che collegherà la Stazione Centrale di Bologna con l’aeroporto Guglielmo Marconi, situato alla periferia della città 

Atteso dal 2010, il Marconi Express è in dirittura d’arrivo. Mancano pochi mesi all’inaugurazione della monorotaia. Che, percorrendo un tracciato sopraelevato di 5 km, permetterà di spostarsi fra i due principali nodi della mobilità bolognese in poco più di 7 minuti.

Due Magni al lavoro

La realizzazione della passerella pedonale fra la stazione capolinea e il terminal partenze è stata affidata a FEA srl. L’impresa modenese leader nei lavori in quota, si sta avvalendo di 2 sollevatori telescopici Magni TH. Uno dei quali – il modello RTH 8.25 SH caratterizzato dalla maggiore portata dell’intera gamma – è stato consegnato proprio qualche giorno fa.

Completati i 3 giganteschi pilastri che dovranno reggere la passerella, nei prossimi giorni inizierà il varo in notturna delle campate intermedie. Seguito da quello dei conci terminali a sbalzo. Tutte le operazioni propedeutiche sono state effettuate grazie ai sollevatori Magni TH, distinti da prestazioni al vertice e da un’intrinseca facilità d’uso.

Il parere dell’impresa

Si tratta di due caratteristiche indispensabili per portare a termine la commessa nei tempi stabiliti – afferma Emanuele Alessandro Feltrin, titolare di FEA. “Abbiamo scelto Magni TH sulla base delle positive indicazioni ricevute dai nostri operatori più esperti. Si tratta di macchine prestanti, funzionali e sicure, all’avanguardia dal punto di vista tecnologico.La politica dell’impresa è tendenzialmente monomarca. Ma ci piace provare e, se opportuno, non abbiamo problemi a cambiare. Utilizziamo i sollevatori telescopici Magni da più di 4 anni e ci troviamo molto bene, anche per quanto riguarda l’assistenza“.

A fronte di un peso operativo di 24 t, il modello RTH 8.25 SH consegnato il 16 novembre è in grado di sollevare fino a 8 ton e di raggiungere un’altezza massima di 24,9 m, con possibilità di rotazione continua a 360°. Questo innovativo sollevatore telescopico è equipaggiato con motore Mercedes, trasmissione idrostatica Bosch Rexroth e con la cabina a visibilità totale brevettata da Magni TH, dotata di comandi evoluti e di eccellenti condizioni di comfort.

di Giuseppe La Franca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here