Nuovi assetti

Manitou si riorganizza

Per webMichel Denis, presidente e CEO di Manitou, ha presentato i progetti futuri del Gruppo. “ La nostra strategia si concentrerà sul servizio totale ai nostri clienti, rafforzando al contempo la nostra leadership, la nostra crescita e la nostra redditività”,  ha affermato. “ La nuova organizzazione offrirà un positivo impatto operativo, sarà più snella e più vicina quindi alle reali esigenze dei clienti”.

Il Gruppo sarà organizzato in tre divisioni, due che riguardano i prodotti e una terza rivolta ai servizi.

MHAMaterial Handling e Access gestirà i poli produttivi in Francia e in Italia per quanto riguarda i sollevatori telescopici i carrelli elevatori e le piattaforme aeree. La sua missione è quella di ottimizzare lo sviluppo e la produzione di queste macchine con il marchio Manitou.

CE – Compact Equipment , si occuperà dello sviluppo e della produzione di skid steer loaders, pale cingolate, articolate e sollevatori  telescopici a marchio Gehl  e Mustang.

S&S – Service & Solutions includerà le attività di supporto alla vendita (finanziamenti, contratti di garanzia e di manutenzione, full service, gestione delle flotte),  di post vendita (ricambi, formazione, gestione flotte, garanzie…) e di servizi all’utilizzatore finale con l’intento di soddisfare tutte  le esigenze degli utilizzatori.

Testo 1I prodotti e i servizi offerti  dalle tre divisioni sono distribuiti  dalla struttura Sales and Marketing alla rete di concessionari dislocati in 120 Paesi.

Testo sinistraLa nuova organizzazione sarà implementata a partire dal prossimo luglio e verrà presentata più dettagliatamente al  General Meeting annuale che avrà luogo il 5 giugno 2014.

In questo contesto verrà anche proposta la nomina di Dominique Bamas  come Direttore indipendente, in sostituzione di  Joël Goulet, dimissionario dopo 20 anni di collaborazione con Manitou.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here