Legislazione

MAN: frenare in tutta sicurezza

manMAN ha introdotto sul mercato la nuova generazione di sistemi di assistenza alla frenata di emergenza con fusione dei sensori (EBA, Emergency Brake Assist) e il segnale di arresto di emergenza ESS. Contemporaneamente, l’EBA e il nuovo sistema di controllo della corsia (LGS, Lane Guard System) verranno integrati di serie nei tipi di veicoli per cui, a partire da novembre, saranno considerati un equipaggiamento obbligatorio per le nuove immatricolazioni. Tra questi rientrano la maggior parte degli autocarri MAN, gli autobus interurbani e turistici MAN e NEOPLAN e i telai MAN per gli autobus turistici.

Già nel 2014, in Germania un autocarro MAN TGX su due veniva venduto con il pacchetto di sicurezza “Attivo” o “Attivo Plus” e dotato del sistema di assistenza alla frenata di emergenza, una tendenza in crescita.

Heinz-Jürgen Löw, Direttore Vendite e Marketing di MAN Truck & Bus ha sottolineato: “Questo trend conferma il nostro impegno nei confronti della sicurezza attiva e il passo successivo di MAN a favore di una rapida espansione dei nostri sistemi di sicurezza: a partire dal mese di luglio, la nuova generazione di sistemi di assistenza alla frenata di emergenza e di controllo della corsia negli autocarri e negli autobus turistici sarà un equipaggiamento di serie su quasi tutti i tipi di veicoli. I nostri clienti potranno così avvalersi di un ampio equipaggiamento di sicurezza e beneficiare di un livello di sicurezza attiva estremamente elevato. Il nuovo sistema di assistenza alla frenata di emergenza EBA di MAN supera già oggi le prestazioni di frenata previste per legge nel 2018.”

La legislazione europea prevede che a partire da novembre 2015 i seguenti tipi di veicoli dispongano di un sistema di assistenza alla frenata di livello 1: autocarri a due o tre assi di nuova immatricolazione, con un peso complessivo consentito di oltre otto tonnellate e assale posteriore con sospensioni pneumatiche. È inoltre richiesto un sistema di controllo della corsia per gli autocarri a due o a tre assi a partire da 3,5 tonnellate.

Il sistema di assistenza alla frenata di emergenza EBA integrato da MAN a partire da luglio 2015 soddisfa già pienamente i requisiti di legge più severi di livello 2, che si applicheranno dal novembre 2018 per i veicoli di nuova immatricolazione. In questo modo, i clienti dispongono sin da ora di un sistema a prova di futuro e di alto valore intrinseco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here