Carrelli elevatori

L’offerta CAT Lift Trucks per l’edilizia

per-webCarichi pesanti, polvere, intemperie: il settore edile mette a dura prova i carrelli elevatori, chiamati a garantire alta produttività ed estrema affidabilità. Doti richieste non soltanto dalle aziende costruttrici che operano nei cantieri, ma anche dai rivenditori di materiali edili dotati di grandi aree di stoccaggio all’aperto. Non meno importanti sono le dotazioni di sicurezza, indispensabili in un ambiente di lavoro caratterizzato anche da terreni accidentati e dal frequente impiego di lavoratori interinali. La gamma dei carrelli elevatori CAT Lift Trucks, distribuita in Italia da CGM, comprende numerosi modelli perfettamente adatti alle esigenze delle aziende che operano nel settore dell’edilizia. Per quanto riguarda i carrelli diesel, i prodotti CAT più indicati per queste applicazioni sono quelli della famiglia DP40-55N, con portata compresa tra 4,0 e 5,5 tonnellate. Queste macchine sono equipaggiate con un nuovo motore a basse emissioni (EURO Stage IIIB) caratterizzato da basso consumo, alta densità di potenza, alta affidabilità e costi d’esercizio contenuti. Il propulsore impiega un filtro antiparticolato interamente metallico che non richiede manutenzione e che – grazie alla rigenerazione passiva – permette di bruciare la fuliggine durante il normale funzionamento del carrello, senza richiedere pause ad hoc. I carrelli di questa famiglia sono idonei anche all’utilizzo di attrezzature speciali. Per quanto riguarda i modelli elettrici, particolarmente indicati per il settore edile sono i carrelli della serie EP25-35N, che comprende cinque modelli con portate di 25, 30 e 35 quintali.

testoTutti sono caratterizzati da alte prestazioni in termini di velocità di spostamento e sollevamento, eccezionale comfort di guida, ridotto raggio sterzante e dalla possibilità di estrazione laterale della batteria. Non a caso, un sondaggio condotto recentemente da CGM interpellando un centinaio di carrellisti in varie regioni italiane ha rivelato un altissimo livello di soddisfazione per i carrelli EP25-35N. Tra le principali caratteristiche di queste macchine è compreso il Sistema di Guida a Risposta Veloce (Responsive Drive System, RDS), che comprende il controllo della velocità adattabile. Reagendo alla rapidità di azionamento dell’acceleratore e dei comandi idraulici, questo dispositivo seleziona istantaneamente la modalità più appropriata. L’RDS garantisce anche una maggiore dolcezza di tutti i movimenti, in particolare gli avvii e gli arresti. La funzione di controllo intelligente in curva, inoltre, riduce la velocità in modo naturale e confortevole.

Entrambe le famiglie CAT, diesel ed elettrica, garantiscono standard elevatissimi di sicurezza e comfort per l’operatore. A seconda dei modelli, la sicurezza è assicurata da una varietà di dispositivi quali il sistema di rilevamento di presenza dell’operatore, il limitatore di velocità, il pulsante elettronico che facilita l’inserimento del freno di stazionamento, la funzione di anti-rotolamento all’indietro ecc. Per quanto riguarda la riduzione dei fermi-macchina, va ricordato che CGM mette a disposizione degli utilizzatori una rete di assistenza tecnica estremamente qualificata, presente in modo capillare sull’intero territorio italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here