Sistemi di controllo

Liebherr con Leica Geosystems da fabbrica

Una prima mondiale in Gran Bretagna: consegna del primo escavatore idraulico Liebherr con un sistema di controllo macchine Leica Geosystems montato in fabbrica.

Liebherr e Leica Geosystems, parte di Hexagon, cooperano dall’anno scorso nel settore dei sistemi di controllo macchine. Un escavatore cingolato Liebherr R 934 G8, il primo escavatore idraulico con un sistema di controllo macchine Leica Geosystems montato in fabbrica, è stato consegnato alla Brad-Pave in Gran Bretagna, prima impresa a beneficiare di questa opportunità.

La cooperazione tra Liebherr e Leica Geosystems permette ai clienti Liebherr di acquistare escavatori cingolati e gommati della generazioni 6 e 8 con un sistema di controllo macchine 2D e 3D opzionale montato in fabbrica, Leica iXE2 2D e iXE3 3D machine control.

Paul Bradshaw

L’escavatore cingolato R 934 della generazione 8 è dotato del sistema passivo 3D Leica e sarà presto aggiornato con un sistema semi-automatico dotato di una funzione di inclinazione/rotazione automatica. A detta del direttore dell’azienda Paul Bradshaw, il sistema di controllo macchine è fondamentale ed è la chiave per un lavoro preciso ed efficace.

Qualità e servizio Liebherr

Sono state la qualità e  le competenze di Liebherr a convincere Paul Bradshaw a optare per una macchina Liebherr. Altri fattori che hanno fatto pendere l’ago della bilancia a favore dell’azienda di Biberach  sono stati il servizio eccellente e le diverse possibilità di adattamento fornite dalla  macchina. In occasione del suo primo intervento in cantiere, l’R 934 è stato utilizzato principalmente per scavare una grande trincea di drenaggio che attraversa un campo.

La potenza e la reattività della macchina hanno soddisfatto in pieno l’operatore. Il contrappeso di 7,1 tonnellate e il pattini di 800 mm assicurano un’ottima stabilità in tutte le condizioni. La macchina conta 350 ore di lavoro dalla consegna.  Il direttore dichiara che si rivolgerà sicuramente a Liebherr per il suo prossimo acquisto. Questa è la nostra ricompensa per il servizio clienti ad alta efficienza e per la consulenza e il supporto forniti in occasione dei precedenti acquisti di macchinari e attrezzature

Il sistema  3D di Leica

L’escavatore cingolato R 934 è la prima macchina Liebherr con un sistema di controllo Leica Geosystems montato in fabbrica. L’avvio della cooperazione tra Liebherr e Leica Geosystems annunciato a marzo 2020 consente di offrire ai clienti le competenze di entrambe le aziende, fornendo soluzioni più avanzate e affidabili. Ciò ha fatto sì che Brad-Pave potesse acquistare un escavatore dotato di un sistema di controllo macchine 3D semi-automatico Leica Geosystems con funzione di inclinazione/rotazione.  L’installazione in fabbrica ha il vantaggio di garantire un’elevata affidabilità del sistema grazie alle competenze del personale che esegue il lavoro di installazione, oltre a ridurre i tempi di inattività in loco. L’azienda si aspetta di aumentare la sua produttività con l’ausilio di questo nuovo sistema integrato.

I protagonisti

Brad-Pave è stata fondata nel 2004 e ha un organico di quattro persone. Le attività principali di questa società britannica riguardano il settore dell’ingegneria civile, in particolare la costruzione di strade, il drenaggio profondo e il movimento terra.

Con un’esperienza di oltre duecento anni nel mondo delle misurazioni e dei rilevamenti, Leica Geosystems, società del gruppo Hexagon, crea soluzioni complete per i professionisti di tutto il pianeta. Nota per gli eccellenti prodotti e lo sviluppo di soluzioni innovative, i professionisti di svariati settori, quali quello aerospaziale e della difesa, della sicurezza, dell’edilizia e della produzione, si affidano a Leica Geosystems per tutte le loro esigenze in campo geospaziale. Con strumenti precisi e accurati, software sofisticati e servizi affidabili, Leica Geosystems apporta ogni giorno valore a coloro che plasmano il futuro del nostro mondo.

Il Gruppo Liebherr è un’azienda ingegneristica a conduzione familiare che offre una gamma di prodotti molto diversificata. L’impresa è annoverata tra i maggiori costruttori di macchine operatrici del mondo, e offre inoltre prodotti e servizi di qualità elevata, rivolti alle esigenze dei clienti, in numerosi altri settori. Il Gruppo comprende al momento più di 140 aziende distribuite su tutti i continenti, impiega più di 48.000 persone e nel 2019 ha generato un fatturato consolidato totale di oltre 11,7 miliardi di euro. Dal momento della sua fondazione nel 1949 a Kirchdorf-an-der-Iller nel sud della Germania, Liebherr ha perseguito un obiettivo: conquistare i propri clienti con soluzioni eccezionali e contribuire al progresso tecnologico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here