Riconoscimenti

LCO e HRV Awards 2020 a Doosan

Gli escavatori cingolati di Doosan Infracore Europe sono tra i vincitori dei riconoscimenti LCO (Lowest Cost of Ownership) e HRV (Highest Retained Value) 2020 di EquipmentWatch. Per il terzo anno consecutivo, l’escavatore cingolato

Doosan DX300LC-5 da 30 tonnellate ha vinto il premio LCO per gli escavatori cingolati medi, mentre l’escavatore cingolato Doosan DX180LC-5 da 18,5 tonnellate ha ricevuto il premio HRV 2020 per la categoria degli escavatori cingolati leggeri.

EquipmentWatch è azienda leader mondiale nel settore del software e della raccolta e analisi dati per l’industria delle macchine pesanti. I premi LCO e HRV sono riconoscimenti unici nel settore e sono assegnati da EquipmentWatch in base alla valutazione dei dati empirici dei costi a lungo termine delle macchine pesanti e compatte.

I candidati per gli LCO Awards vengono scelti in 20 categorie diverse valutando le macchine che hanno fatto registrare i minori costi complessivi di possesso in un arco di tempo di cinque anni. Gli HRV Awards sono invece assegnati ai modelli che, all’interno delle rispettive classi, conservano meglio il loro valore residuo di mercato in un orizzonte temporale di cinque anni.

Il commento

Commentando l’assegnazione dei premi, Gilles Bendaoud, Vice Presidente Sales & Marketing Europa di Doosan Infracore Europe B.V., ha dichiarato: “Il costo totale di possesso e la conservazione del valore di mercato sono probabilmente i fattori più importanti che gli acquirenti valutano al momento di un nuovo acquisto e i riconoscimenti conquistati dal DX180LC-5 e dal DX300LC-5 dimostrano ancora una volta quanto le macchine Doosan siano estremamente apprezzate per le loro grandi prestazioni e l’ottimo rapporto qualità-prezzo. Questi premi sono un’ulteriore conferma del ruolo di primo piano che Doosan gioca tra i principali costruttori mondiali di macchine da costruzione.”

Efficienza nei consumi

Il DX180LC-5 è motorizzato con un diesel Perkins 1204F erogante 97,9 kW di potenza a 2000 giri/min. Il DX300LC-5 monta invece un diesel 6 cilindri Doosan DL08 da 202 kW a 1800 giri/min.

Come tutti gli escavatori cingolati Doosan, anche i DX180LC-5 e DX300LC-5 fanno leva su soluzioni innovative ed esclusive che assicurano enormi riduzioni del consumo di carburante, con una media del 10% in meno rispetto alle macchine della generazione precedente.

Tra queste funzionalità ricordiamo la schermata “Trip Meter Setting” per configurare il contachilometri parziale e tenere sotto controllo i consumi su base giornaliera (o altro intervallo di tempo desiderato) direttamente tramite il quadro dei comandi; la funzione di arresto automatico che spegne il motore una volta trascorso un predeterminato periodo di inattività (configurabile tra 3 e 60 minuti) e lo speciale sistema di gestione elettronica Doosan SPC (Smart Power Control) che regola l’equilibrio tra la potenza erogata dalla pompa e quella del motore per ridurre ulteriormente i consumi di carburante.

Costi TCO inferiori

Per massimizzare ulteriormente la durata e ridurre la rumorosità, tutti gli escavatori Doosan LC-5 montano boccole EM (Enhanced Macrosurface), molto più efficaci rispetto alle boccole tradizionali quando adeguatamente lubrificate.

I prefiltri aria sono di serie e riducono sensibilmente l’ingresso di polvere, detriti, insetti, pioggia e neve, assicurando un flusso di aria più pulito in entrata nel filtro aria del motore. Ciò estende gli intervalli di manutenzione del filtro, migliorando disponibilità operativa e produttività.

Il filtro aria interno dell’abitacolo è ora in posizione protetta e i filtri dell’aria condizionata sono stati ridisegnati per facilitarne la sostituzione. Raccomandato per gli ambienti polverosi (come le cave), il prefiltro a bagno d’olio (9,5 litri) opzionale rimuove la polvere dal collettore di aspirazione, estendendo notevolmente gli intervalli di manutenzione del filtro aria.

Un avviso sonoro è stato introdotto per richiamare l’attenzione dell’operatore ed evitare danni permanenti al motore in caso di presenza di acqua nel carburante. Il sistema di monitoraggio a distanza delle flotte è monatto di serie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here