Piastre vibranti unidirezionali

La nuova piastra vibrante BR 95 di Bomag

Le caratteristiche tecniche della BR 95 sono le stesse di una piastra unidirezionale. Su sabbia, ghiaia e terreni misti, la macchina raggiunge ottimi valori di compattazione su un’altezza della gettata fino a 25 cm.

Tamper o piastra vibrante? Non ci sono alternative? Certo che sì: la nuova piastra vibrante Bomag BR 95 è la combinazione ideale di efficienza e maneggevolezza. Leggera e facile da manovrare, mostra i propri punti di forza nei lavori in terra e in tutti i casi in cui è necessario compattare a filo in spazi molto ristretti, ad esempio vicino a pareti, pali o nei cunicoli per cavi e tubazioni. Tutto ciò è possibile grazie a una piastra base quadrangolare con angoli arrotondati e a un design della macchina slanciato quanto ergonomico. Con la staffa di guida continua a 360 gradi, l’operatore ha sotto controllo la macchina con la massima precisione in ogni situazione e con poche vibrazioni, per un lavoro meno faticoso.

Con la BR 95 Bomag amplia il proprio assortimento di macchine Light Equipment con una piastra vibrante unidirezionale compatta per la costipazione di ghiaia, sabbia e terreni a grana mista. I vantaggi della piastra base quadrangolare con angoli arrotondati (450 mm) risultano particolarmente evidenti nei lavori di riparazione e ripristino in terra e nella pavimentazione. Questa macchina maneggevole è perfettamente a suo agio negli spazi ristretti, dal momento che è in grado di compattare fino ai bordi. La velocità di lavoro di 30 m/min garantisce un’elevata efficienza. In un ciclo di lavoro, a seconda del materiale, l’altezza della gettata arriva a 25 cm; data l’ampiezza ridotta rispetto ai tamper, con i suoi 92 kg di peso la BR 95 è particolarmente comoda e sicura da guidare. Ne risultano superfici piane di alta qualità.

Vicina a tutte le pareti con ogni lato

Le dimensioni compatte della piastra vibrante unidirezionale BR 95 la rendono una macchina ideale per lavori di bordatura precisi e per le diverse esigenze del giardinaggio e del paesaggismo.

La piastra base quadrangolare con angoli arrotondati è frutto della più recente innovazione Bomag, anche perché questo design consentiva di spostarsi in modo flessibile lungo tutte le pareti con ciascuno dei lati e compattare a filo. Inoltre, al disopra della piastra base, il design slanciato del montante, privo di elementi sporgenti, garantisce la massima libertà di movimento. La staffa di guida su tutto il perimetro assicura la massima praticità

Anche per quanto riguarda l’ergonomia del lavoro, Bomag ha imparato molto dai propri clienti, progressivamente coinvolti nel processo di innovazione. Uno dei risultati è la staffa di guida rotonda su tutto il perimetro, collocata in alto al di sopra del motore: tale staffa a 360° consente all’operatore di guidare la macchina in tutta sicurezza in ogni posizione come se utilizzasse un volante. Così è possibile effettuare frequenti cambi di direzione in modo abile e controllato, anche in spazi ristretti, ad esempio nei cunicoli per cavi.

Sono state ridotte al minimo le vibrazioni meccaniche: per quanto riguarda le vibrazioni al sistema mano-braccio, la macchina convince grazie a valori eccellenti, inferiori ai 2,5 m/s2, cosicché l’operatore può lavorare con la Bomag BR 95 fino a 8 ore, con conseguente semplificazione degli obblighi di documentazione. Grazie al baricentro assolutamente basso, la macchina è comoda da guidare e sempre in sicurezza.

L’usura è minima

La nuova piastra vibrante unidirezionale BR 95 è silenziosa, stabile e compatta come un vibrocostipatore.

Tutti i componenti importanti sono protetti al meglio da urti e sporcizia, il che riduce al minimo l’usura in condizioni di lavoro difficili. Una protezione laterale contribuisce a prolungare la durata del potente motore da 3,5 kW. Il filtro a ciclone aggiuntivo riduce notevolmente i costi di manutenzione: l’aria viene prefiltrata in modo che giungano meno particelle di polvere al filtro vero e proprio. Naturalmente la cinghia trapezoidale è completamente protetta da sporcizia e polvere. I gas di scarico vengono convogliati verso il basso e il tubo di scappamento è dotato di una lamiera di protezione termica, che costituisce un ulteriore punto a favore della sicurezza sul lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here