Anticipazioni Bauma

La nuova AS 1600 di Mecalac

per web

Vimeo: please specify correct url

Al Bauma Mecalac  (Area esterna FM 715/1), presenterà la nuova pala gommata a quattro ruote motrici AS 1600 che sostituisce la popolare AS 150 che per 13 anni è stata l’ammiraglia nella classe delle 11 ton.

Ha un design completamente rinnovato e numerose funzioni sviluppate per la prima volta da Mecalac  su una macchina di questo tipo che comprendono un inedito concetto di guida intuitiva, la nuova trasmissione idraulica MDrive a tre velocità, un nuovo motore a basse emissioni, un sistema idraulico load sensing e l’analisi dei dati attraverso il sistema diagnostico Mecadiag.

Si tratta di una macchina progettata per rispondere a esigenze di elevata produttività, affidabilità, confort e polivalenza e perfetta per il noleggio. E’ l’unica macchina della sua categoria a raggiungere un’altezza di carico di 3,4 metri e con un raggio di rotazione di soli 4,35 metri, ideale per lavorare in spazi ristretti. E’ equipaggiata con benne più grandi di quelle del precedente modello, disponibili in volumi che vanno da 1,6 a 2,5 metri cubi.

La AS 1600 può ruotare il braccio con cinematismo a Zplus di 90° sia a destra che a sinistra, cosa che consente di  mantenere una curva di potenza costante  ma al tempo stesso soft. Inoltre questo cinematismo assicura una guida parallela precisa, particolarmente importante per i lavori che necessitino di forche.

Si tratta di macchine polivalenti che possono quindi essere utilizzate come pale caricatrici, sollevatori, escavatori, anche grazie ai numerosi attrezzi che possono montare.

L’AS 1600 monta un motore Deutz turbo diesel da 90 kW raffreddato ad acqua, compatibile con lo stage IIIB, con sistema d’iniezione common rail e controllo a gestione idraulica per ottimizzare le performance anche ai bassi regimi.

In termini di volume la cabina è la più spaziosa della sua categoria, la visibilità è ottimale e il comfort per lì’operatore è notevole.

sinistraPer quanto riguarda gli attachment, l’ultima innovazione di Mecalac si chiama Connect, un attacco rapido unico  che si distingue per la sicurezza e la produttività che offre e viene offerto per ora sulla nuova 12 MTX di Mecalac da 10 ton. Mecalac è stato il primo costruttore a offrire un attacco rapido standard sulle proprie macchine : il nuovo Connect è pilotabile dalla cabina ed è concepito per lavorare in due direzioni.

testoIl design è una componente forte nell’identità dei prodotti Mecalac, non solo una questione estetica, ma di funzionalità, sicurezza, ergonomia. “Quello che è bello e si presenta bene si vende meglio”, ha affermato “Henri Marchetta, Presidente del gruppo Mecalac. Al Bauma si potranno vedere le macchine della serie MWR che spiccano per un design avveniristico ma soprattutto si propongono come versatili protagoniste di un cantiere sempre in evoluzione. Ma qui, più che le parole, forse. vale la pena dare un’occhiata al video che abbiamo messo in apertura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here