Cantieri

JLG sotto il cielo di Manhattan

per webL’immagine non potrebbe essere più suggestiva: i bracci di alcune JLG 1850SJ Ultra Boom, protesi verso il cielo ed  impegnati nella costruzione della stazione “Oculus”, a Ground Zero, nell’area dove sorgevano le torri gemelle.

L’hub, disegnato dall’architetto Santiago Calatrava, è alto 50 metri e realizzato in vetro e acciaio, per complessivi 800.000 metri quadri.

Con i suoi servizi ferroviari, autobus e taxi servirà ogni giorno 200.000 pendolari e migliaia di turisti che si muoveranno attorno il rinato complesso del World Trade Center a Manhattan.

Per un progetto così eccezionale non potevano essere utilizzate che macchine eccezionali, come il nuovo semovente JLG 1850SJ Ultra Boom, che con i suoi 58 metri è il più alto al mondo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here