Applicazioni speciali

JLG prende in volo in Europa

JLG Industries, Inc., azienda del gruppo Oshkosh Corporation e leader nella produzione di piattaforme per il lavoro aereo e di sollevatori telescopici, ha annunciato la disponibilità dell’elevatore a braccio articolato 740AJ per il mercato europeo.

L’elevatore a braccio JLG 740AJ è realizzato specificatamente per interventi di manutenzione sugli aerei e intorno ad essi. Dotato di braccio articolato, assicura un posizionamento preciso che consente agli operatori di accedere a una grande varietà di superfici del velivolo.

Il 740AJ è equipaggiato di serie con una ringhiera alla quale l’operatore aggancia la propria imbracatura di sicurezza. In questo modo gli operatori possono lavorare su 270 gradi all’esterno della piattaforma restando assicurati fino a 1,83 m. Grazie a questo sistema, le dimensioni dell’area di intervento intorno alla piattaforma raggiungono i 5,65 m x 4,35 m, pari a un’area ti lavoro totale di 19.5m2.

Soddisfa inoltre la norma industriale ARP1328 sui getti dei reattori che considera raffiche di vento fino a 90 mph (144 km/h), permettendo di collocare la macchina nella maggior parte delle aree operative aeroportuali intorno al terminal.

Il 740AJ può anche essere dotato dell’opzione Soft Touch che reduce il rischio di contatti e danneggiamenti durante la manutenzione degli aerei. Tale opzione si caratterizza per un sensore ad asta imbottita sotto la piattaforma che, attivandosi, interrompe il funzionamento della macchina.

Il 740AJ offre un’altezza massima di lavoro di 24,60 m con uno sbraccio orizzontale di 15,80 m e un’altezza di scavalcamento di 7,65 m. Il braccio retrattile di 1,83 m ha un’ampiezza di articolazione verticale di 130 gradi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Provincia

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*