Riconoscimenti

IPAF Rental+ alla Camillo Vismara SA

per webAl di fuori del Regno Unito la Camillo Vismara SA di Lugano si conferma unica azienda ad aver ottenuto l’attestazione indipendente di qualità IPAF Rental+, avendo superato l’esame di conseguimento per il terzo anno consecutivo.

“E’ il punto finale di un rigoroso processo di organizzazione ed erogazione del servizio di noleggio dei mezzi di sollevamento aereo che tocca tutti gli aspetti aziendali” dice Paolo Vismara, che con i fratelli Mauro e Roberto gestisce la società fondata dal padre Camillo nel 1959.

Dai processi di manutenzione delle macchine alla formazione del personale; dalla copertura assicurativa per rischi a terzi alla scelta e gestione di un parco mezzi diversificato ed efficiente; dagli aspetti legali e contrattuali a quelli di erogazione del servizio (prenotazione, consegna, gestione dei reclami): Rental+ è una linea guida che soddisfa pienamente gli standard professionali in grado di dare risposta a tutte le necessità della clientela in tema di lavori in altezza.

“I verificatori di IPAF Rental+ hanno analizzato da cima a fondo ciò che abbiamo messo in atto per adempiere alle liste di controllo del processo, stilate al fine di non perdere mai di vista la qualità nelle varie fasi in cui si attua il servizio” prosegue Vismara. “Oggi, infatti, una piattaforma di lavoro elevabile può essere noleggiata anche presso un’impresa di pulizie, un giardiniere o un elettricista, che la offrono sporadicamente e a prezzi contenuti. Ma io mi chiedo: questo tipo di concorrenza va a beneficio degli utilizzatori? I noleggiatori sono tutti uguali? Risparmiare sul canone di noleggio significa davvero, a conti fatti, pagare meno?”

 

Paolo Vismara riceve l’attestato di certificazione Rental Plus durante il Summit IPAF 2014 a Windsor (UK)
Paolo Vismara riceve l’attestato di certificazione Rental Plus durante il Summit IPAF 2014 a Windsor (UK)

Per chi opera professionalmente in questo mercato, come Vismara che dispone di oltre 70 mezzi nel proprio parco, le risposte appaiono scontate. Le domande che i clienti potrebbero farsi vanno anche oltre. Ad esempio: le condizioni di noleggio vengono comunicate in modo trasparente e comprensibile? Cosa succede in caso d’incidente sulla strada o in cantiere? Come si definisce la responsabilità tra le parti in caso di danni al mezzo o provocati a terzi? Inoltre, La macchina che mi viene consegnata è sicura? È stata controllata di recente? L’azienda che la noleggia dispone di un servizio tecnico che, in caso di guasto, non mi farà perdere tempo e denaro, garantendo i tempi di intervento concordati? Dispone di personale qualificato in grado di consigliarmi o verificare sul posto le reali condizioni di lavoro, aiutandomi nella giusta scelta?

IPAF Rental+ si occupa proprio di tenere sotto controllo tutto questo processo, definendo e verificando meticolosamente i driver qualitativi, organizzativi, procedurali. “Gli incidenti possono capitare” spiega Thomas Jud, responsabile delle attività di noleggio di Vismara “e spesso capitano quando si insegue un prezzo troppo basso, che solitamente viene offerto da un’organizzazione inadeguata. Ho visto clienti tornare da noi dopo aver pagato 50  franchi in meno e poi sperimentato le conseguenze umane ed economiche di non essersi affidati a un professionista”.

“Noleggiare mezzi efficienti è l’attività principale della nostra azienda, non un hobby che offriamo quando abbiamo le macchine ferme in casa” aggiunge Loredana Cassani, responsabile amministrativa. “Abbiamo scelto di essere membri dell’associazione svizzera dei noleggiatori di piattaforme, di adottare le condizioni standard in vigore in tutta la Svizzera e di essere certificati ISO 9001:2000. IPAF Rental+ ci ha permesso di fare un ulteriore salto di qualità”.

Gli ispettori IPAF che hanno valutato i processi di Vismara, in occasione di questa conferma si sono soffermati particolarmente sugli aspetti operativi e di sicurezza riguardo la manutenzione dei mezzi e sulla formazione del personale tecnico qualificato agli interventi, divisione che ora è fiore all’occhiello della società ticinese. “Il sistema Rental+ di IPAF ci ha costretto a rivedere ogni ingranaggio dell’organizzazione della nostra officina” spiega Igor Rossini, responsabile del reparto. “Molte cose che all’apparenza sembravano solo adempimenti burocratici, si sono invece rivelati un’ottima guida per garantire al cliente la piena efficienza e sicurezza quando usano le nostre macchine”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Provincia

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here