Dozer

Il nuovo dozer PR 766 G8 di Liebherr

Con il dozer PR 766 G8 Liebherr amplia il parco macchine per movimento terra della generazione 8 fino a un peso operativo di 55 tonnellate. Al contempo, l’ambito di impiego di questo dozer multifunzione  viene esteso al settore minerario: Liebherr PR 766 G8 dispone ora, proprio come il più grande dozer Liebherr PR 776, del carro “High Drive” il cui utilizzo è comprovato nelle attività di estrazione.

Il nuovo design del carro insieme ai vantaggi forniti dal comfort della cabina del conducente garantiscono la massima efficienza e produttività sia della macchina che del conducente anche su un fondo roccioso e per impieghi di lunga durata. Allo stesso tempo, il sistema di trasmissione diesel-idraulico differenzia il dozer Liebherr dalla concorrenza con convertitori di coppia convenzionali. In questo caso, i vantaggi in termini di efficienza, soprattutto per quanto riguarda il consumo di gasolio, sono consistenti come per la serie precedente e le macchine gemelle più grandi e più piccole.

Economicità ed efficienza

La nuova macchina PR 766 G8 è azionata da un motore diesel a 8 cilindri Liebherr con una potenza massima di 360 kW (490 CV) e rispetta le norme sulle emissioni Stage V così come Tier 4f. Il peso operativo del dozer a trasmissione idrostatica è di 54,3 t e sono disponibili lame con una capacità di 13,6 m³ (lama semi U) o 17 m³ (lama a U).

Il sistema di trasmissione idrostatico a regolazione continua permette ai clienti di utilizzare la macchina PR 766 G8 limitando il consumo di risorse. I componenti della trasmissione e la gestione intelligente del motore Liebherr sono perfettamente integrati tra loro, in modo che la velocità del motore diesel viene mantenuta costante nel range ottimale in termini economici grazie alla trasmissione idrostatica (~ 1.600 giri/min). Questo differenzia la trasmissione Liebherr da altri principi di trasmissione presenti sul mercato nella classe D9 in cui la velocità del motore varia fortemente.

La funzione ECO è standard in tutti i dozer Liebherr della generazione 8. Consente al conducente di scegliere tra un elevato recupero della potenza (incluso il Power Boost automatico) e la massima economicità e garantisce un ulteriore risparmio di carburante negli impieghi semplici e di media difficoltà.

Componenti robusti fabbricati dall’azienda

Da decenni l’impiego dei motori Liebherr è ampiamente comprovato. Sviluppati per le condizioni di impiego più complesse, garantiscono la massima sicurezza operativa e una lunga durata grazie alla progettazione robusta e alla tecnologia più moderna. Nella comprovata trasmissione idrostatica Liebherr non sono necessari componenti ad elevata usura come, ad esempio, cambio manuale, freni di sterzo o freni di servizio. Le pompe e i motori idraulici di alta qualità funzionano praticamente senza usura e sono particolarmente affidabili.

Per applicazioni speciali particolarmente complesse – come nel deserto, a basse temperature o in settori speciali (estrazione, legname, carta, ecc.) – Liebherr offre numerose personalizzazioni.

Per soddisfare ancora meglio le esigenze quando si lavora nel terreno roccioso, il progetto del carro del dozer più grande da 70 tonnellate è stato adattato per PR 766 G8.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here