Attrezzature

Il nuovo Allu Crusher presentato a Las Vegas

Allu, il produttore delle attrezzature idrauliche denominate Transformer e Processor per la lavorazione dei materiali, ha presentato a Conexpo il nuovo Allu Crusher.  

Il lancio globale della nuova serie di benne frantumatrici Allu vedrà inizialmente l’introduzione di tre modelli per escavatori nella gamma da 10 a 33 tonnellate. Tutti hanno funzioni appositamente sviluppate che ne facilitano l’uso e ottimizzano le prestazioni, fornendo allo stesso tempo una facile manutenzione sul campo.

Le funzionalità

  • Movimento della mascella reversibile: questo riduce il rischio di inceppamenti, blocchi o ostruzioni, garantendo al contempo maggiori livelli di produzione e riducendo la necessità di qualsiasi coinvolgimento manuale nel processo di frantumazione.
  • Design della piastra di alimentazione integrato nella mascella: assicura che la funzione di alimentazione a pieno carico offra alti tassi di produzione con il minimo rischio di intasamenti.
  • Semplice regolazione meccanica dei perni per la regolazione delle dimensioni della pezzatura in uscita: rende l’intero processo di frantumazione semplice e sicuro con una regolazione rapida per varie possibilità di lavoro.
  • Il frantoio si apre “a conchiglia”: grazie a questo design è garantita la facile e rapida sostituzione delle parti soggette ad usura, facilitando l’accesso, risparmiando tempo dedicato alla manutenzione, riducendo al minimo i rischi per gli operatori e massimizzando la frantumazione produttiva.

Il commento

Jeroen Hinnen, vicepresidente delle vendite del gruppo Allu, afferma riguardo a quest’ultimo sviluppo: “Portando sul mercato questa nuova linea di prodotti, saremo in grado di fornire ai clienti ciò che stavano cercando. La gamma Allu Transformer offre vantaggi unici in termini di produttività ed efficienza su roccia tenera e altri materiali, mentre la gamma Allu Crusher consente di ridurre efficacemente le rocce anche di elevata durezza e altri materiali più tenaci. “Non vediamo l’ora di che questa soluzione veramente orientata al cliente raggiunga il mercato; aiuterà ulteriormente i professionisti delle cave e delle demolizioni a trasformare il loro business. Il prodotto completerà l’offerta Allu e amplierà la base clienti per l’azienda.”

Trasformare il modo di lavoro

Oltre a presentare la nuova Allu Crusher in anteprima a Conexpo Allu mostrerà anche gli ultimi sviluppi delle sue serie Transformer e Processor, che forniscono un focus commerciale basato sul “Trasformare il modo in cui lavori”. Ciò si traduce essenzialmente in efficienza, poiché la soluzione è un processo continuo che consente la vagliatura, la frantumazione, l’aerazione, la miscelazione e il caricamento in un’unica operazione. Ciò consente anche la trasformazione della redditività in quanto meno materiale va in discarica con conseguente riduzione delle spese di trasporto e degli oneri di discarica. Disponibili in dimensioni adatte a escavatori e caricatori da 8 a 160 tonnellate, le Allu Transformers facilitano il riutilizzo del materiale in loco, il che significa che non è necessario acquistare materiale ex novo grazie al riciclaggio ed al riutilizzo di materiali.

Oltre a trasformare il modo in cui si lavora, tutte le attrezzature Allu sono progettate per aiutare le aziende a trasformare le proprie credenziali ecologiche. Ciò si ottiene in quanto meno materiale viene trasportato dal cantiere, il che comporta una riduzione del consumo di carburante, meno materiale in discarica e un maggiore utilizzo efficiente dei materiali di scarto che porta al sostegno della sostenibilità. Fondamentalmente, ciò viene realizzato poiché le attrezzature Allu aiutano a trasformare qualsiasi macchina operatrice – escavatore, pala gommata, minipale ecc. – in uno strumento multifunzionale che vaglierà, frantumerà, mescolerà, aererà, polverizzerà e caricherà il tutto in un’unica operazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here