Dumper con cabina

I dumper Wacker Neuson in Cile

Nella miniera di Gabriela Tocopilla nel Cile settentrionale a circa 2.200 metri sul livello del mare si utilizzando due dumper 3001 di Wacker Neuson. Entrambi i dumper a trazione integrale trasportano almeno per otto ore al giorno il materiale, ed in particolare rocce e detriti estratti dalla miniera sotterranea.

Le disposizioni di sicurezza nell’industria mineraria sono particolarmente severe e restrittive. Oltre FOPS (Falling Objects Protection Structure) di livello I obbligatorio, le cabine dei dumper soddisfano anche FOPS di livello II. Oltre a ROPS (Roll Over Protection Structure) e TOPS (Tip Over Protection Structure), le cinture di sicurezza ed un efficiente impianto frenante fanno parte della dotazione di serie. Le soluzioni opzionali, come il dispositivo di segnalazione retromarcia, la luce rotante e il pacchetto specchietti aumentano la sicurezza sul posto di lavoro in modo sensibile. I dumper con cabina di Wacker Neuson soddisfano tutti questi requisiti. Una videocamera del campo visivo, disponibile su richiesta, per i modelli più grandi 6001, 9001 e 10001 assicura anche una migliore vista panoramica riducendo al minimo l’angolo morto.

Oltre agli elevati standard di sicurezza, gli utenti cileni apprezzano soprattutto l’imbattibile maneggevolezza dei dumper. Questa caratteristica è garantita dallo snodo articolato a pendolo, che assicura un contatto permanente con il terreno ed una solida trazione, dalla grande distanza da terra e dalla trazione integrale idrostatica. Nell’industria mineraria è particolarmente importante la capacità ascensionale pari ad un massimo del 50% perché nel Cile settentrionale il materiale viene trasportato in superficie da una profondità massima di 150 metri. Anche i minatori sanno apprezzare la semplicità d’impiego, il comfort di guida e della cabina e la capacità di queste macchine di funzionare in qualsiasi condizione meteorologica.

La cabina del dumper 3001 progettata in grande offre al pilota il massimo spazio per la testa e le gambe. Tutti i comandi e i sistemi di controllo sono disposti in modo ergonomico. I due sportelli della cabina si possono arrestare ad un’angolazione di 180 gradi in modo da consentire una guida a sportelli aperti. Anche la manutenzione del dumper risulta semplice: grazie agli accessi per la manutenzione richiudibili e disposti su entrambi i lati della cabina, i controlli quotidiani si riducono ad un livello minimo. È possibile raggiungere l’accesso di servizio disposto sotto al sedile del conducente rimuovendo facilmente quattro viti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here