Certificazioni

Hamm certificata ISO 14001 per l’ambiente

Il rappresentante della gestione ambientale Marcus Rahm (a sinistra) con il direttore dello stabilimento Dirk Pressgott.

Dopo la messa a punto di un sistema completo di gestione ambientale, Hamm AG è stata certificata secondo  gli standard ISO 2020 14001. Ciò aiuterà l’azienda a continuare a migliorare le sue prestazioni ambientali e a ridurre ulteriormente le emissioni e risparmiare risorse.

All’interno del sistema messo a punto da Hamm (che lavora in questa direzione dal 2018) l’azienda ha creato due posizioni,  un rappresentante per la gestione ambientale e un rappresentante per l’energia. “Proteggere l’ambiente è vitale per noi. Questo vale sia per le nostre operazioni come azienda manifatturiera che per i nostri prodotti. Abbiamo anche identificato un ulteriore potenziale di miglioramento attraverso il nostro sistema di gestione ambientale al fine di ridurre l’uso delle risorse e il consumo energetico e limitare il nostro impatto sull’ambiente“, spiega Stefan Klumpp, direttore di Hamm, in merito alla politica ambientale del produttore di rulli.

Questa strategia fa parte da molti anni della filosofia di Hamm. L’edificio che ospita gli uffici amministrativi, per esempio, dal 2013 è stato riscaldato e raffreddato tramite un sistema di energia geotermica, vale a dire utilizzando energia rinnovabile dal suolo. Ciò consente di ridurre la produzione di CO2 di 60 tonnellate ogni anno. Anche le emissioni di CO2 sono state drasticamente ridotte in molte aree di produzione. da citare, tra le iniziative portate avanti da Hamm,  lo sviluppo di una vernice speciale a basso solvente a singolo strato, progettata in collaborazione con i fornitori di vernici. Ciò ha contribuito a ridurre le emissioni di solventi e sostanze simili (VOC=Composti organici volatili) di circa il 10%.

Ambiente al primo posto

Lo stabilimento Hamm di Tirschenreuth

Nell’iter di certificazione ISO 14001, sono stati analizzati inizialmente tutti i processi operativi di Hamm per quanto riguarda le risorse, le emissioni e il consumo energetico. Grazie al suo sistema di gestione ambientale, il produttore di rulli ottimizzerà continuamente le sue prestazioni ambientali, contribuendo al miglioramento della protezione dell’ambiente. In quest’ottica, la ISO 14001 implica l’obiettivo di raggiungere obiettivi concreti. “A questo proposito, ottimizzeremo per esempio il riscaldamento nelle aree di produzione per ridurre il consumo di gas.  Abbiamo anche in progremma di ridurre la quantità di rifiuti per macchina del 20% entro il 2023. A tal fine sono necessarie varie misure che i nostri team di logistica, acquisto e pianificazione della produzione metteranno gradualmente in atto”, afferma il direttore dello stabilimento Dirk Pressgott, responsabile della gestione ambientale. Un altro vantaggio in questo caso: le misure di risparmio energetico di solito portano a risparmi sui costi a lungo termine.

Le aziende certificate secondo la ISO 14001 devono anche creare e mantenere un registro legale che consente di avere una panoramica di tutte le normative e di verificare la conformità della gestione aziendale.

Controllati anche i fornitori di servizi

Le misure relative alla certificazione ISO 14001 comprendono anche una formazione regolare del personale per evitare sprechi.  Marcus Rahm, responsabile per la gestione ambientale spiega che, “dall’inizio del 2019, controlliamo tutte le aziende che smaltiscono i nostri rifiuti, residui di vernice, olio e altre sostanze che richiedono un’attenta manipolazione. Ciò dimostra che prendiamo sul serio la nostra responsabilità di mantenere un ambiente pulito, anche al di fuori del nostro impianto“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here