Dumper Articolati

HA30A e HA45A: i nuovi dumper di Hyundai

Hyundai Construction Equipment ha introdotto due modelli di dumper articolati alla propria linea di macchine da costruzione e movimento terra heavy-duty. I modelli HA30A e HA45A hanno un carico utile nominale rispettivamente di 28 e 41 ton che li rende perfetti per il lavoro in sinergia con gli escavatori cingolati e caricatori gommati Hyundai di grandi dimensioni.

Le caratteristiche principali

  • Struttura telaio posteriore inclinata che mediante distribuzione del carico maggiore al centro della macchina dà un baricentro basso e conseguentemente più stabilità
  • Carrello assali posteriori tandem per massimizzare il contatto con il suolo e assicurare una trazione tra le migliori della categoria
  • Concetto di trasmissione innovativo che consente di accorciare la struttura telaio frontale
  • Corona di rotazione del giunto articolato ubicata in prossimità dell’assale frontale per una distribuzione del carico pareggiata longitudinalmente e trasversalmente lungo l’assale frontale in sede di sterzata
  • Cabina operatore spaziosa con accesso agevolato dal frontale macchina 

Design e tecnologie innovative

Hyundai Construction Equipment entra prepotentemente nel mercato dei dumper articolati con due modelli che si basano su design e tecnologie comprovate e innovative per fornire elevata produttività e maggiore manovrabilità in cantiere. Destinati ai popolari range da 30 e 45 ton, i modelli HA30A e HA45A sono costruiti sulla base di un concetto di trazione integrale a sei ruote, con differenziali frontali e posteriori a slittamento limitato e un differenziale longitudinale che può essere bloccato manualmente per garantire la massima trazione e aderenza in presenza di terreni difficili.

Il design del telaio è compatto e favorisce la manovrabilità, mentre la struttura posteriore pendente e il differenziale integrato al cambio ZF montato sul frontale permettono di accorciare la sezione della struttura anteriore. Il risultato è il raggio di sterzata più piccolo del settore e una stabilità straordinaria. Le sospensioni idropneumatiche autolivellanti dell’assale frontale contribuiscono all’assetto confortevole e alla massima duttilità in condizioni di terreno accidentato.

La corona di rotazione montata davanti al punto di articolazione del telaio permette una perfetta distribuzione del carico sulle ruote anteriori in tutte le situazioni di guida con vantaggi in termini sia di stabilità che di trazione. La distribuzione del peso consente all’operatore di utilizzare i differenziali a slittamento limitato con valore di bloccaggio di soli 45°, mantenendo la trazione su entrambe le ruote frontali anche in fase di sterzata.

I due assali posteriori si basano sulla tecnologia di trazione del carrello tandem, con un unico differenziale centrale e organi di trasmissione interni su ciascun lato dell’autocarro. Questi riduttori tandem ruotano in totale di quasi 40°, consentendo la massima oscillazione degli assali posteriori per garantire una maggiore aderenza al suolo. Il differenziale centrale singolo aumenta la luce a terra dell’autocarro.

Lunga vita in cava e in cantiere

I modelli HA30A e HA45A sono dotati di serie di un retarder completamente idraulico che è combinato a un freno motore elettronico. Ciò consente una vita di servizio estesa fino a 15000 ore dei freni a disco a bagno d’olio. Un freno di stazionamento meccanico ad azionamento idraulico trattiene la macchina in condizioni di fermo. I dumper sono disponibili con inclinometro, protezione anti-ribaltamento e con una funzione Cassone oltre il centro di gravità che agevolano lo scarico e le operazioni su terreno accidentato.

Il telaio posteriore pendente distribuisce uniformemente il carico fra gli assali posteriori e anteriore. L’HA30A ha una capacità a colmo del cassone di 16,8 m3 che aumenta a 17,8 m3 con una sponda montata. L’HA45A offre una capacità a colmo di 24,4 m3 che aumenta a 26,0 m3 con una sponda montata. Come optional, i cassoni di entrambi i dumper possono essere riscaldati dai gas di scarico del motore per prevenire il congelamento e l’incollamento di materiali quando si opera a basse temperature. Sono disponibili piastre di usura interne optional per l’utilizzo con roccia dura.

Catena cinematica comprovata

Entrambi i dumper Hyundai sono alimentati da potenti motori diesel Scania conformi allo Stage V UE. L’HA30A utilizza un diesel sovralimentato DC9 cinque cilindri da 9,3 litri che sviluppa 375 CV (276 kW) e una coppia di 1.876 Nm. L’HA45A impiega un motore diesel DC13 sei cilindri da 12,7 litri che produce ben 500 CV (368 kW) e una coppia di 2.476 Nm.

Entrambi i motori sono azionati tramite cambi automatici ZF a otto rapporti con retarder integrati. Il convertitore di coppia dotato di lock-up in tutte le marce riduce il consumo di carburante e aumenta l’efficienza.

Carburante, AdBlue e l’impianto di lubrificazione automatica di serie sono tutti accessibili da terra per una maggiore sicurezza in cantiere. Il cofano del motore può essere inclinato in avanti per accedere ai filtri e ai punti di rifornimento, mentre l’intera struttura della cabina può essere inclinata all’indietro per consentire un facile accesso durante gli interventi di manutenzione.

Il sistema telematico di monitoraggio Hyundai Hi MATE è standard, con connettività GSM e satellitare per raggiungere cantieri più inaccessibili al mondo. Questo sistema consente il monitoraggio da remoto di produttività, consumo di carburante, stato di allarmi e avvisi di manutenzione, abbassa i tempi di fermo macchina e ottimizza l’utilizzo della flotta.

Comfort e Protezione

La cabina ROPS/FOPS è la più spaziosa del mercato dei dumper articolati Hyundai e offre comandi disposti in modo ergonomico, facilmente raggiungibili dal sedile dell’operatore premium con sospensione pneumatica. Radio MP3 compatibile Bluetooth, caricatore USB, corrimano di sicurezza e una pedana fanno parte della dotazione standard. Gli interni cabina offrono ampi vani porta oggetti, con spazio per un box isotermico optional e prese 12 V per i telefoni e altri accessori dell’operatore. Il climatizzatore è standard per entrambi i modelli e la cabina vanta un livello sonoro interno di appena 72 dB(A) per il massimo del comfort per tutto il turno di lavoro.

Il cofano inclinato consente un’eccellente visibilità della parte anteriore dell’autocarro e la cabina è dotata di finestrini scorrevoli con corrimano sul lato del sedile. Il pannello di monitoraggio completo integra un indicatore di carico utile per prevenire il sovraccarico e registrare la produttività. Il sistema di monitoraggio include funzioni diagnostiche e l’operatore può controllare dalla cabina i livelli di olio idraulico e della trasmissione. Un inclinometro permette di gestire l’autocarro entro i limiti di sicurezza, mentre una telecamera posteriore integrata e gli ampi specchi assicurano un’eccellente visibilità a 360°.

I dumper articolati Hyundai HA30A e HA45A sono il partner ideale per un’ampia gamma di escavatori cingolati e pale caricatrici gommate. Progettati principalmente per grandi progetti di movimento terra e sbancamento, costruzioni autostradali e operazioni di cava e miniera, i dumper articolati Hyundai forniscono il massimo in termini di aderenza e trazione nelle condizioni più difficili, per una produttività ai massimi livelli.

I due dumper articolati sono il primo segno tangibile della nuova cooperazione fra Hyundai Construction Equipment Europe (HCEE) e Hyundai Doosan Infracore (HDI), nata lo scorso anno dall’acquisizione dell’attività Doosan business di Hyundai Heavy Industries Group. Ora HCEE e HDI operano come divisioni separate sotto l’egida di Hyundai Genuine, mantenendo amministrazione e le proprie reti di concessionari indipendenti.

L’ulteriore integrazione tecnologica creerà nuove sinergie fra le due aziende nelle aree ricerca e sviluppo, progettazione, ingegneria, procurement e produzione, incrementando la redditività del Gruppo. Le due aziende svilupperanno piattaforme integrate per escavatori e pale gommate, rafforzando il loro potere di vendita individuale tramite la commercializzazione di macchine complementari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here