Veicoli

Grande successo di DAF a Matexpo

Per dimostrare la propria capacità di fornire servizi personalizzati per il settore delle costruzioni, DAF ha partecipato alla mostra biennale Matexpo (edilizia e costruzioni), che si è tenuta dall’11 al 15 settembre in Kortrijk, Belgio.

In esposizione allo stand DAF era presente il nuovo modello DAF CF FAW 8×4, presentato in esclusiva mondiale proprio a Matexpo.
DAF era presente a Matexpo con 300m² di stand nella Hall 5 di Matexpo esponendo tre veicoli: un LF Construction 19 ton per servizi locali e regionali, un XF Super Space Cab per il trasporto pesante e il nuovo CF FAW 8×4 per una grande varietà di applicazioni.

Il nuovo FAW

Il nuovo modello FAW – disponibile per CF e XF – monta un gruppo assali tridem composto da un tandem motore, per avere una trazione eccellente sui terreni difficili, e un assale trascinato sterzante, per ottenere un diametro minimo di sterzata di 15,6 metri e una manovrabilità al top per il tipo di veicolo. Il telaio, inoltre, si presta ottimamente per allestimenti di cassoni ribaltabili, betoniere e ganci scarrabili.
Richard Zink, Direttore Sales&Marketing di DAF Trucks NV, ha affermato: “Con una quota di mercato del 20%, DAF è ovviamente il primo costruttore europeo nel segmento dei trattori stradali. Abbiamo anche la miglior offerta nel settore delle costruzioni, in quanto DAF è in grado di fornire una vasta gamma di macchine per ogni applicazione. Il nuovo modello FAW è testimone della nostra ambizione a crescere nel mercato del settore costruzioni.

I Servizi DAF per le costruzioni

Con lo scopo di fornire la miglior offerta commerciale, DAF fornisce anche servizi specifici per il settore costruzioni. Tra questi sono inclusi i contratti di riparazione e manutenzione DAF MultiSupport, che offrono “Pacchetti Uptime” che forniscono una disponibilità garantita della macchina durante il proprio ciclo di vita utile. In aggiunta, DAF Academy eroga training specifici per gli autisti del settore costruzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here