Gru articolate cingolate

Goitese Trasporti ritira la sua prima JF545

La gru articolata cingolata besteller di Jekko JF545 fa il suo ingresso nella flotta di Goitese Trasporti, azienda mantovana con oltre 40 anni di esperienza nell’ambito dei trasporti e dei sollevamenti con autogru.
Un passo doppiamente importante per Goitese: la JF545 appena ritirata, infatti, oltre ad essere la prima Jekko nel parco macchine dell’azienda è anche in versione full optional, completa di cestello biposto, di ventose per la movimentazione del vetro e di bilancino di sollevamento da 20 t. Per la sua JF545, personalizzata con i colori aziendali, Goitese ha inoltre scelto l’argano più performante installabile sulla macchina, il V30 con capacità di 3 t in tiro singolo, e ha richiesto un sistema di raffreddamento aggiuntivo.

I punti di forza

Dopo aver attentamente studiato le varie opzioni disponibili nel modo delle gru cingolate, abbiamo scelto una Jekko in quanto questa macchina presenta numerosi punti di forza, come ad esempio il sistema di stabilizzazione e le performace elevate – spiega Diego Brutti di Goitese Trasporti – Riteniamo che la JF545 abbia delle grandi potenzialità e non vediamo l’ora di sfruttarle al massimo. Abbiamo già ricevuto alcune richieste in ambito edilizio e contiamo di utilizzare la JF545 anche nell’ambito della manutenzione industriale e nella movimentazione di macchinari, settore in cui ci siamo specializzati nell’ultimo periodo”.
Con capacità massima di sollevamento di 15.5 t, un’altezza massima di lavoro di 30 m e un sistema di stabilizzazione all’avanguardia, la JF545 combina tutti i vantaggi delle mini gru con i punti di forza delle gru articolate da camion e si conferma la soluzione ideale sia nell’ambito della logistica che nel settore delle costruzioni e della manutenzione industriale.