Pompe sommergibili

Gamma WEDA: la pompa per fango S50

Atlas Copco aggiunge alla sua gamma WEDA la pompa sommergibile per drenaggio WEDA S50 di nuova concezione. Entrando a parte della famiglia S di pompe per fango WEDA, il nuovo modello rispecchia le altre pompe della gamma in termini di specifiche.

Le pompe per fango WEDA sono idonee per convogliare fanghi ad alta densità o altre simili miscele viscose di liquidi e solidi, soprattutto il prodotto di un processo industriale, di affinazione o di drenaggio in cantieri.  Le specifiche tecniche del nuovo modello S50 lo collocano tra le pompe S30 e le pompe S60. È in grado di garantire portate fino a 1450 l/minuto e di convogliare il fango con una gravità specifica massima di 1400 kg/m³.   Il modello S50 è caratterizzato da una potenza nominale di 4,8 kW e dalla capacità di gestire corpi solidi in sospensione di 50 mm, così come i modelli S30 e S60.

Ideale per il noleggio

“WEDA S50 è la pompa ideale per le società di noleggio e gli appaltatori in generale, che non devono preoccuparsi di che tipo di materiale dovrà gestire la pompa”, spiega Hrishikesh Kulkarni, Product Manager, Divisione Power and Flow di Atlas Copco. “Di conseguenza, queste pompe con girante vortex sono ideali per liquidi abrasivi e il passaggio di corpi solidi di massimo 50 mm . Il modello S50 si integra perfettamente nella gamma esistente di pompe per fango, a completamento del nostro ventaglio di prodotti S con un range da 0,5-1-3-5 e 7,5 kW”. La gamma di pompe per fango è progettata per varie applicazioni, come ad es. impianti per la produzione di cemento, acque di processi industriali, serbatoi di sedimentazione, impianti di trattamento e depurazione per acque reflue, cantieri, ecc.

Il modello WEDA S50 è dotato di tutte le funzioni standard WEDA+, quali ad esempio: controllo della rotazione, protezione da mancata fase, protezioni termiche in ogni avvolgimento motore e invertitori di fase da 16 ampère. Tutte le pompe WEDA+ sono datate di una cavo da 20 m e la tenuta cavi ottimizzata protegge contro le perdite d’acqua dall’ingresso cavi.

Resistenti all’usura…

Le giranti delle pompe S50 sono ad alto tenore di cromo ed offrono una più elevata resistenza all’usura. Realizzate in lega di alluminio, le pompe offrono inoltre elevata resistenza alla corrosione. Tutte queste caratteristiche si coniugano per garantire durevolezza e affidabilità anche negli ambienti più ostili. Il peso ridotto favorisce la movimentazione e il trasporto. La gamma di pompe per fango, insieme al nuovo modello S50, è dunque un’opzione più accattivante, particolarmente adatta al noleggio nei settori industria, edilizia e costruzioni.

Per una maggiore protezione, il design a nervature ottimizzato offre al motore il raffreddamento esterno in caso di funzionamento a secco per un periodo prolungato.

…e facili da utilizzare

Tutto ciò che caratterizza WEDA S50 è configurato per la semplicità di utilizzo e manutenzione. I sistemi di tenuta WEDA presentano un esclusivo design modulare che conferisce alle pompe flessibilità e facilità di manutenzione. I tecnici di servizio sono in grado di sostituire le tenute della pompa S50 direttamente in cantiere, con il minimo impatto sulla disponibilità della pompa. La pompa presenta un tappo ispezione olio esterno per la facile manutenzione e la tempestiva ispezione dell’olio.

La base della pompa S50 assicura stabilità mentre lo scarico inferiore laterale consente il passaggio di corpi solidi di massimo 50 mm.  Poiché offre diverse possibilità di connessione flangia a scarico regolabile, è possibile modificare la direzione della portata da 90 a 180º.

Gli utenti della pompa WEDA S50 – e di ogni pompa dell’intera gamma WEDA – dispongono di un’ampia rete di rivenditori e centri di assistenza.  I ricambi sono disponibili tempestivamente e facili da montare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here