Attrezzature

Finito un trentennio….se ne apre un altro!

Diamo il benvenuto al secondo trentennio”, scherza il Presidente Giorgio Cangini aprendo la convention di chiusura annuale a dicembre, davanti alla ricca platea del Mondo Cangini, con tutti i dipendenti, i collaboratori e i fornitori storici. Il 2020 si apre infatti per la Cangini con nuove e stimolanti sfide.

Una gamma vastissima

Si tocca innanzitutto uno degli elementi fondamentali della sua produzione: la sua già vastissima gamma di attrezzature, benne e attacchi rapidi, le tre macro-aree della sua produzione, è pronta ad ampliarsi notevolmente.

Si parte subito con i nuovi prodotti, frutto della progettazione interna, che potenzieranno l’area dedicata alla manutenzione forestale e del verde pubblico, segmento che sta rapidamente crescendo d’importanza anche in questa azienda partita dalla progettazione e costruzione di benne e attacchi rapidi. La gamma Cangini per il verde è nata con la testata trinciante, rimasta negli anni campione di vendite nel comparto italiano.

Alla testata si sono man mano aggiunte le barre tranciarami, le pinze da legno e le trivelle: nel 2020, in occasione del Samoter, la maggior kermesse italiana nel mondo delle macchine e attrezzature per il movimento terra, Cangini presenterà le nuove nate della serie dedicata ai lavori forestali.

Non solo: proprio al salone di Verona verrà annunciata una nuova partnership, che darà alla Cangini l’opportunità di rispondere in maniera ancora più esaustiva alle richieste dei suoi clienti.

Entra nel mondo di Cangini

Chi si accosta al Mondo Cangini, può contare su alcuni elementi fondanti:
•una costante spinta innovativa è la chiave del lavoro del reparto interno di ricerca & sviluppo,
• i progetti qui nascono e si sviluppano attorno alle esigenze degli utilizzatori e alla loro sicurezza, attenendosi scrupolosamente alle direttive della Normativa Macchine,
• la crescita dell’azienda è dovuta al lavoro costante e all’impegno di tutti.

Gli utilizzatori del prodotto Cangini possono fare affidamento su un brand solido ed affidabile, forte di trent’anni di esperienza.
La consapevolezza di avere un unico fornitore per tante e diverse tipologie di attrezzature è un vantaggio importante.
Infatti, dall’attacco rapido – prodotto leader in Cangini, alle attrezzature, sempre più numerose nei diversi ambiti di applicazione – dal movimento terra, alla selezione e al riciclo, alla manutenzione stradale, forestale e del verde pubblico, fino alle benne – linea storica ma in continua evoluzione, l’impresa edile, ad esempio, così come l’impresa di manutenzioni, ha a disposizione un marchio tutto italiano, forte per qualità e assistenza al cliente. “Vi aspettiamo al Samoter, padiglione 10, stand N3-03, per accogliervi nel Mondo Cangini”, invita tutti Giorgio Cangini, Presidente di una delle aziende leader del mercato italiano. In questa edizione, grandi novità aspettano chi utilizza o inizierà ad utilizzare le attrezzature Cangini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here