Acquisizioni

Fayat-Dynapac: acquisizione completata

Il Gruppo Fayat ha annunciato il completamento delle operazioni di acquisizione di Dynapac, effettiva a partire dal 4 ottobre 2017.
Fayat ha acquisito la Divisione Road Construction Equipment di Atlas Copco, azienda produttrice di rulli per terreno e asfalto, finitrici e frese: tutti prodotti conosciuti con il marchio Dynapac.
L’accordo comprende la vendita e i servizi forniti su 37 paesi e le unità produttive di quattro di essi: Svezia, Germania, Brasile e Cina, nonché un partenariato di produzione in India. L’azienda conta 1280 dipendenti e ha realizzato nel 2016 un fatturato di circa 2900 MSEK (309 MEUR).

Attraverso l’acquisizione di Dynapac, il Gruppo Fayat  (cui si riferisce la foto sopra, di repertorio come tutte quelle che corredano il post) rinforza ulteriormente la sua posizione strategica nel settore dei macchinari per costruzione e manutenzione stradale. Grazie alla sua consolidata esperienza nella produzione e commercializzazione di tali attrezzature, il Gruppo Fayat, azienda a totale conduzione familiare, offrirà alla Dynapac l’appoggio necessario per divenire un partner stabile e affidabile sul lungo termine per i suoi clienti in tutto il mondo.
Sotto l’egida di Fayat, Dynapac continuerà ad operare come produttore autonomo e a fornire ai suoi clienti lo stato dell’arte della tecnologia di settore, mantenendo il marchio Dynapac. Nella prospettiva dello sviluppo di nuove tecnologie, Dynapac collaborerà con altre aziende del Gruppo Fayat con l’obiettivo di proporre ai clienti le migliori soluzioni per le sfide di domani.
Dynapac focalizzerà l’attenzione sull’offerta di un servizio forte e affidabile di supporto al cliente, sia attraverso un lavoro trasversale alle sue organizzazioni nelle più importanti regioni del mondo, sia attraverso l’individuazione di partner sales & service.

Jean-Claude Fayat

“Questa acquisizione rappresenta una grande opportunità per il Gruppo Fayat e per i suoi clienti. Dynapac è, infatti, un attore chiave sul mercato dei macchinari per costruzione e manutenzione stradale con un marchio riconosciuto ad alti livelli”, afferma Jean-Claude Fayat, Presidente del Gruppo Fayat. “Dynapac assume così un ruolo strategico in seno al nostro Gruppo ed è nostra intenzione accrescerne e allargarne la presenza nonché l’offerta di prodotti. Alimenteremo l’esperienza e le tecnologie Dynapac, integrando ad esse il nostro portfolio già esistente, con l’obiettivo di sviluppare senza sosta delle attrezzature in grado di rispondere in maniera sempre più precisa alle esigenze del cliente.

Fondato nel 1957, con sede in Francia, il Gruppo Fayat opera in 120 paesi attraverso 152 aziende e grazie all’impegno di 19000 dipendenti. Offre ai suoi clienti in tutto il mondo soluzioni innovative e sostenibili per il mercato della costruzione e altri 7 principali settori: Lavori Pubblici, Fondamenta, Edificazione, Metalli e Meccanica, Infrastrutture, Energia e Servizi, Contenitori a pressioni e Attrezzature stradali.
Nel 2016, il Gruppo ha raggiunto un fatturato pari a 3,5 miliardi di euro.
Leader mondiale nella produzione di macchinari per la costruzione e la manutenzione di infrastrutture stradali, il gruppo Fayat offre una vasta e performante gamma di prodotti, capaci di seguire passo dopo passo il loro ciclo di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here