Veicoli speciali

Ecco l’Heavy Mover 6×6 di Paul

Dallo specialista tedesco Paul Nutzfahrzeuge arriva il “concept” Heavy Mover progettato per gli impieghi off road più estremi.

Le dimensioni sono enormi. A partire dalla larghezza (3,50 metri) e alla lunghezza complessiva di 12,3 metri. Con un ptt di 250 ton può trasportare fino a 220 ton in configurazione autoarticolato o autotreno.

Per compiti heavy duty

La tara in configurazione autotelaio è di 27 ton. Il peso totale è di 80 ton. Heavy Mover è adatto per il trasporto di materiali da costruzione. In particolare è adatto a trasporti eccezionali, costruzione di porti, per movimentazione di materiali per dighe foranee, per l’industria petrolifera ed estrattiva. E la movimentazione di carpenteria pesante in condizioni climatiche estreme e su terreni “impossibili”.

Nonostante le dimensioni gigantesche, questo titano fuoristrada con la sua trazione integrale 6×6 raggiunge in sicurezza i luoghi di lavoro nelle condizioni più sfavorevoli. Anche grazie all’angolo di attacco di 30 gradi.

Adotta un cambio Mercedes Benz a 16 marce o in alternativa un automatico Allison a 7 marce.

Chi é Paul Nutzfahrzeuge

Paul Nutzfahrzeuge GmbH si trova nella città bavarese di Vilshofen sul Danubio. La società è uno dei leader del mercato europeo nella conversione e costruzione di veicoli speciali . Negli ultimi anni, questa area di business all’interno del Gruppo Paul è diventata un attore globale di successo che serve aziende in tutto il mondo. Ogni anno gli esperti del telaio eseguono conversioni del telaio, modifiche agli assali ed estensioni del telaio, nonché configurazioni speciali su un massimo di 1.000 veicoli commerciali.

Ogni anno vengono realizzate fino a 1.000 configurazioni di veicoli in ingegneria 3D e processi di progettazione. Il processo di collaudo e prove su strada e l’omologazione del telaio convertito vengono eseguiti secondo le rigorose linee guida stabilite dai produttori di veicoli di base e dai produttori di carrozzeria. La maggior parte del telaio modificato passa quindi ai produttori di carrozzeria dai mercati più diversi in tutto il mondo per il completamento con i corpi più adatti. Le esportazioni, in particolare verso la Cina, il Messico e i paesi del Medio Oriente sono cresciute costantemente negli ultimi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here