Piattaforme digitali

Ecco la Piattaforma Bopis Life di Berco

Berco, azienda globale leader nella produzione e fornitura di parti sottocarro per i principali produttori mondiali di macchine movimento terra cingolate, lancia le rinnovate versioni delle applicazioni mobile e web di Bopis Life.

Bopis Life è una piattaforma basata su cloud che consente ai clienti il monitoraggio dello stato di usura di ogni componente del sottocarro e, conseguentemente, di conoscerne la vita residua. Oltre a fornire un’informazione estremamente importante per gli utilizzatori finali, i dati raccolti sul campo e archiviati su Bopis Life permettono a Berco di migliorare costantemente le proprie tecnologie, in termini di sviluppo prodotto e processi produttivi.

Luca Bellintani, Field Engineer di Berco così si pronuncia in merito: “Il sottocarro comporta una grande spesa di manutenzione per il proprietario di macchine cingolate. Per questo motivo, Berco sta continuando a sviluppare soluzioni digitali sempre più user-friendly e complete per il monitoraggio dell’usura dei componenti. L’utilizzo di Bopis Life consente al cliente di monitorare l’usura dei componenti e pianificare al meglio la gestione del magazzino e l’efficienza operativa, con una significativa riduzione del TCO (Total Cost of Ownership).”

La versione rinnovata dell’applicazione Bopis Life, installabile su qualsiasi tipo di PC, tablet o smartphone, permette ai dealer o ai tecnici della divisione Field Engineering che sono sul campo, di caricare le caratteristiche della macchina che sta per essere ispezionata insieme alle indicazioni geografiche. Chiarito il contesto di analisi, i tecnici possono iniziare l’ispezione e registrare sulla app di Bopis Life i dati raccolti dalle misurazioni delle parti sottocarro. La misurazione può avvenire con kit di strumenti manuali o con strumento ad ultrasuoni collegato via bluetooth al tablet o smartphone. Lo strumento ad ultrasuoni dà valori più precisi e consente tempi ridotti per la misurazione e l’elaborazione dati.

I dati raccolti tramite la app mobile di Bopis Life vengono spostati in cloud e confrontati con i limiti di usura riportati nel catalogo online dei prodotti Berco (Bopis). Viene quindi restituito il grado di usura e relativa vita residua del componente. Le parti sottocarro soggette alla misurazione sono le catene e i loro sottocomponenti (maglie, boccole e suole), i rulli superiori e inferiori, le ruote folli e le ruote motrici.

Una dashboard accurata

Sulla homepage del portale web di Bopis Life l’utente accreditato trova una dashboard accurata con l’indicazione geografica dell’ubicazione delle macchine e la lista delle singole ispezioni con il dettaglio di chi le ha effettuate. Una seconda schermata mostra lo stato di ogni componente ed eventuale sottocomponente, identificati tramite foto; posizionamento su lato destro o sinistro della macchina; codice; ore di utilizzo; grado di usura e vita residua, calcolata al 100% e al 120%. Quest’ultimo limite è identificato da Berco come quello oltre cui può verificarsi un cedimento strutturale.

Nella rinnovata versione web di Bopis Life sono presenti grafici di semplice lettura dove per ogni componente sono indicate le ore di utilizzo e le ore di vita residua previste relative al sottocomponente (catene) e componente più usurato, con alert che segnalano quando ha oltrepassato il 100% e il 120% di usura. Sono presenti ulteriori grafici che indicano i gradi di usura di ogni componente, misurati sia sul lato destro sia sinistro, in modo da notare immediatamente eventuali difformità. Tutte le informazioni vengono poi rese disponibili al cliente, insieme a suggerimenti per minimizzare interventi di urgenza.

La piattaforma Bopis Life è impiegata in tutto il mondo e diffusa in modo capillare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here