Escavatori cingolati

Doosan: DX350LC-7 Stage V con D-ECOPOWER

Doosan ha lanciato il suo nuovo escavatore cingolato DX350LC-7 Stage V da 36 tonnellate. Il DX350LC-7 è il primo modello Stage V equipaggiato con l’innovativa tecnologia Doosan D-ECOPOWER che migliora la produttività e riduce il consumo orario di carburante, oltre a offrire un controllo più regolare della macchina.

Come il nuovo escavatore Stage V da 30 tonnellate DX300LC-7 lanciato in precedenza nel corso dell’anno, anche il DX350LC-7 è un’ulteriore evoluzione del grande successo riscosso dal precedente modello Stage IV. Oltre alle prestazioni migliorate e al risparmio sui costi, il nuovo escavatore DX350LC-7 Stage V offre importanti miglioramenti in termini di comfort dell’operatore, tempi di attività e ritorno dell’investimento, con particolare attenzione alla riduzione dei consumi di carburante e all’incremento di potenza, robustezza e versatilità.

D- ECOPOWER: come funziona

La tecnologia D-ECOPOWER si concentra sul ruolo dell’impianto idraulico ed è espressione concreta dalla sinergia continua dei processi e dei componenti che Doosan utilizza in tutti i suoi prodotti di nuova generazione. La tecnologia Doosan D-ECOPOWER utilizza una pompa con regolazione elettronica della pressione integrata in un impianto idraulico a centro chiuso che offre un miglioramento del 26% nella produttività e del 12% nella riduzione dei consumi, a seconda della modalità selezionata. Il distributore principale a centro chiuso riduce al minimo le perdite di pressione, mentre la pompa a gestione elettronica della pressione regola e ottimizza in modo più efficace la potenza del motore.

Il sistema D-ECOPOWER utilizza nove sensori che rilevano la quantità di olio idraulico effettivamente richiesta per l’azione da compiere e dosa con precisione l’olio necessario, invece di erogarlo in una quantità fissa e continua, migliorando così l’efficienza.  Il software del sistema ne regola il funzionamento riproducendo virtualmente tutti i vantaggi di un impianto idraulico a centro aperto, contenendo al minimo le perdite di energia. La potenza idraulica e quella del motore sono ottimizzate e perfettamente sincronizzate, riducendo ulteriormente le perdite interne all’impianto.

L’operatore riceve un feedback più preciso attraverso il joystick, che a sua volta migliora la controllabilità della macchina e riduce l’affaticamento. L’accelerazione e la decelerazione delle funzioni del gruppo di lavoro dell’escavatore sono più fluide, consentendo di svolgere con movimenti meno bruschi operazioni ripetitive come la rotazione e lo scavo

DL08: stage V di nuova generazione

Per garantire la conformità ai requisiti antinquinamento Stage V, il nuovo escavatore DX350LC-7 monta l’ultimissima generazione del diesel Doosan DL08, erogante 209 kW di potenza a 1800 rpm.

Il DL08 è stato aggiornato per soddisfare e superare i requisiti normativi Stage V senza dover ricorrere al ricircolo dei gas di scarico (EGR), sistema che incrementa il volume di aria disponibile durante la combustione, elevando la temperatura del processo e riducendo notevolmente la quantità di particolato prodotto. Questo si combina con la grande efficienza del sistema di post-trattamento DOC/DPF+SCR per assicurare emissioni ridotte al minimo.

Grazie alla nuova tecnologia, le esigenze di manutenzione del filtro antiparticolato diesel (DPF) sono notevolmente inferiori, senza nessun intervento richiesto prima delle 8000 ore di funzionamento.

Con il DX350LC-7, Doosan ha puntato a garantire piena e vera compatibilità tra produttività e protezione dell’ambiente. La maggiore efficienza energetica del motore DL08, abbinata al nuovo distributore idraulico e al sistema di gestione elettronico della potenza di nuova generazione SPC3 (Smart Power Controls), migliora l’efficienza complessiva dei consumi, con un +7% in modalità S e un +6% in modalità P+ rispetto alle macchine della generazione precedente.

Queste sono due delle quattro modalità di erogazione della potenza ora disponibili sul DX350LC-7, che contribuiscono a semplificare l’uso della nuova macchina rispetto al più complesso sistema con otto modalità di potenza e combinazioni SPC della precedente generazione di escavatori. L’operatore può impostare la gestione della potenza (P+, P, S, E) in modalità di lavoro a una o a due vie.

Nuove dotazioni in cabina 

  • Nuovo quadro indicatori LCD touchscreen da 8″ con una maggiore densità di informazioni grazie allo schermo del 30% più ampio
  • Impianto stereo integrato nel quadro indicatori
  • Sistema di avviamento intelligente senza chiave (opzionale)
  • Interno dell’abitacolo ridisegnato
  • Rilevamento ostacoli con sistema sonoro a ultrasuoni (opzionale)
  • Luci LED (opzionale)
  • Protezioni laterali (opzionale)
  • Compressore aria (opzionale)
Massimo confort in cabina

Le telecamere a 360° di serie assicurano visibilità panoramica completa attorno alla macchina con vista dall’alto verso il basso sull’area circostante. Il set di telecamere comprende telecamera anteriore, due telecamere laterali e una telecamera posteriore. Lo schermo delle telecamere è separato da quello del quadro indicatori.

Il nuovo modello DX350LC-7 è equipaggiato di serie in fabbrica con l’avanzato sistema per il monitoraggio remoto DoosanConnect.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here