Piattaforme a braccio telescopico

Due nuove versioni per la Genie S-60

Rispondendo alle crescenti normative di cantiere e alle esigenze ambientali, Genie sta ampliando la sua offerta di piattaforme a braccio per includere la prima piattaforma ibrida a braccio telescopico, e la prima piattaforma elettrica a braccio telescopico a basso peso del settore nella classe di altezza dei 20 m. Con un’altezza di lavoro di 20,6 m e un’altezza al piano calpestio di 18,6 m, le piattaforme a braccio Genie® S®-60 DC e S-60 FE si basano sul successo della tecnologia 100% elettrica ed ibrida FE di Genie per offrire prestazioni pulite e silenziose in cantiere in una macchina versatile che richiede minor manutenzione e offre un costo totale di proprietà inferiore.

Un prototipo della Genie S-60 FE sarà in esposizione alla fiera Vertikal Days presso lo stand Workplatform Ltd & Genie #207/208, l’11 e 12 maggio a Peterborough, Regno Unito.

Non solo potenti

I moderni cantieri richiedono macchine robuste, affidabili e ad alte prestazioni che siano anche silenziose, pulite ed efficienti. Le nuove piattaforme a braccio telescopico Genie S-60 DC e S-60 FE soddisfano queste esigenze grazie a un braccio versatile che ha la lunghezza del jib migliore della categoria e offre la qualità, l’affidabilità e la riduzione del costo totale di proprietà che i proprietari delle macchine stanno cercando“, afferma Corrado Gentile, Responsabile di Prodotto Genie per la zona EMEARI (Europa, Medio Oriente, Africa, Russia e India) con sede in Umbertide, Italia, dove vengono prodotti i modelli S-60 DC e S-60 FE.

Pulite, silenziose e versatili

Nei grandi cantieri c’è una domanda crescente di macchine ecologiche, silenziose, versatili che possano lavorare al chiuso e all’aperto, anche su terreni sconnessi. Le versioni DC e FE della collaudata piattaforma a braccio telescopico S-60 di Genie risolvono questo problema con una macchina in grado di operare su terreni fuoristrada e con emissioni pulite.

Sia la S-60 DC che la S-60 FE possono essere usate al chiuso e all’aperto, e possono fornire un’intera giornata di prestazioni 100% elettriche 4 x 4 con una sola carica della batteria. Grazie alla tecnologia ibrida “senza compromessi” di Genie, la S-60 FE può anche lavorare una intera settimana con un solo serbatoio di carburante. Inoltre, il sistema di controllo intelligente della piattaforma a braccio FE mantiene le batterie cariche e la macchina pronta a lavorare utilizzando sia la tecnologia di frenata rigenerativa che l’avvio e l’arresto automatico del motore. Caricando le batterie mentre la piattaforma a braccio lavora, la piattaforma a braccio telescopico S-60 FE aiuta ad eliminare quasi completamente i tempi morti in cantiere solitamente causati dalla ricarica a spina.

Questa è una piattaforma a braccio con cui le società di noleggio possono guadagnare perché risolve diverse esigenze dell’utente finale con una sola macchina, contribuendo a un tasso di utilizzo superiore del 10%“, afferma Gentile.

Il modello S-60 DC offre un peso ridotto di 7.983 kg e un funzionamento silenzioso per gli utenti finali che cercano una piattaforma a braccio potente e completamente elettrica.

La versione FE pesa 8.051 kg, solo leggermente di più della versione DC, rendendo entrambe le piattaforme a braccio ideali per applicazioni in cui è necessario gestire il carico sul pavimento.

Allo stesso tempo, i motori di trazione CA ad alta efficienza su tutte e quattro le ruote forniscono una coppia simile a quella dei motori di trazione idraulici, utilizzando il 30-40% di energia in meno. Le quattro ruote motrici più la gestione elettronica della trazione e gli assali oscillanti attivi consentono una velocità di guida di 6,44 km/h e una pendenza superabile del 45% su terreni fuoristrada.

Questa flessibilità significa che la S-60 DC oppure la S-60 FE possono essere le prime macchine ad arrivare sul posto di lavoro, in grado di lavorare fino al completamento del progetto“, afferma Gentile. “E poiché S-60 DC e S-60 FE fanno risparmiare tempo e denaro in cantiere, gli utenti finali beneficiano di un risparmio sui costi, mentre i proprietari delle macchine possono anche realizzare un maggiore rendimento sul loro investimento“.

Meno manutenzione, meno TCO

Un motore Stage V senza DPF elimina la necessità di un post-trattamento o di un carburante a basso tenore di zolfo, riducendo il tempo e le spese di manutenzione e riparazione e offrendo al contempo prestazioni immediate.

Ci vogliono solo pochi secondi per avviare il motore, fornendo potenza e coppia istantanee quando necessario“, dice Gentile, aggiungendo: “E poiché S-60 DC e S-60 FE hanno il 70% in meno di componenti idraulici e parti mobili nel telaio rispetto ad altri bracci nel mercato che utilizzano sistemi di trazione idraulica, i costi di manutenzione si riducono del 10% e si spende meno tempo nella manutenzione delle macchine sul campo“.

Le caratteristiche

Le specifiche tecniche chiave della S-60 DC/FE comprendono un’altezza massima al piano calpestio di 18,6 m, una altezza massima di lavoro di 20,6 m e uno sbraccio massimo di 12,3 m. La capacità illimitata della piattaforma di 300 kg su un jib di 1,83 m offre un raggio di lavoro di 130 gradi.

Un’ampia gamma di opzioni e accessori aumenta la versatilità della S-60 DC o FE per le applicazioni del noleggio. La piattaforma a braccio può essere configurata con una delle due versioni di cesta. La cesta a tre ingressi da 2,44 m con cancello a battente laterale è standard, mentre la cesta a due ingressi da 1,83 m con cancello a battente laterale è opzionale. Sono disponibili le reti di protezione Genie Lift Guard™ a metà e a maglia intera, la linea dell’aria compressa e l’alimentazione elettrica in cesta, le luci di lavoro e altri accessori. Inoltre, i kit per ambienti ostili o i pacchetti per il freddo sono utili per specifiche applicazioni.

I nuovi modelli S-60 DC e S-60 FE sono le macchine più recenti che si aggiungono alla linea di piattaforme Genie che segnano la transizione all’elettrificazione. Circa il 70% della linea di prodotti Genie utilizza una tecnologia completamente elettrica o ibrida – un numero che probabilmente continuerà a crescere. Entrambe completano inoltre la linea completa di piattaforme a braccio Genie per il sollevamento aereo che comprende il modello S-60 J, macchina semplice dalle prestazioni essenziali e la S-65 XC™ (Xtra Capacity™), parte della gamma per il sollevamento di carichi pesanti con capacità a doppia area di lavoro.

Con queste alternative, le società di noleggio possono offrire ai loro clienti la giusta versione di piattaforma a braccio per qualsiasi cantiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here