Competizioni

Dakar: de Rooy si aggiudica la 7a tappa

La prima tappa ad anello da 323 chilometri cronometrati, con partenza e arrivo a San Juan de Marcona, si è rivelata un vero e proprio successo per il Team Petronas De Rooy Iveco.
Come nell’ultima prova speciale, Gerard de Rooy e il suo Iveco Powerstar #503 si sono aggiudicati la vittoria, riducendo il divario che li separa dal primo e secondo gradino del podio.

I risultati degli altri

Il leader Nikolaev e il suo compagno di squadra Sotnikov hanno sprecato minuti preziosi. In particolare il secondo dei due, che ha accumulato quasi un’ora e mezza di ritardo rispetto a de Rooy. L’olandese ha anticipato Viazovich di 30 minuti e 55 secondi, realizzando il miglior tempo della giornata. Federico Villagra si è mantenuto vicino alla prima posizione per gran parte della 7° tappa. Per poi perdere tempo dopo il quarto checkpoint e concludere in quarta posizione.  Con questo risultato il pilota argentino si guadagna il quarto posto in classifica generale, a tre ore di distanza dal podio.

Traguardi e…rivincite

Ottima giornata anche per Maurik van den Heuvel, l’ultimo pilota unitosi al Team Petronas De Rooy Iveco. Per la prima volta in questa edizione della Dakar l’olandese ha tagliato il traguardo nella Top 5, piazzandosi al quinto posto, con 51 minuti di ritardo rispetto al compagno nel veicolo #503. Ton van Genugten, in testa alla gara fino al terzo checkpoint, è arrivato a San Juan de Marcona in ottava posizione, quasi un’ora e mezza dopo il primo classificato. Rimasto con l’amaro in bocca, si prenderà la sua rivincita domani insieme al Powerstar #509.
A soli tre giorni dal termine della gara a Lima, al Team Petronas De Rooy Iveco manca poco per raggiungere l’obiettivo di tagliare il traguardo con tutti e quattro i suoi camion. Adesso i veicoli della Dakar si dirigeranno verso Pisco in una prova da 575 chilometri, 360 dei quali cronometrati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here