Bauma preview

Da Manitou sollevamento connesso

Molte e molto interessanti le novità che Manitou  espone al Bauma. Non solo macchine ma servizi. E un corner dedicato ai prodotti a basse emissioni.

Il nuovo MHT 12330

Protagonista allo stand di Manitou  (FS 908/1) sarà indubbiamente il nuovissimo sollevatore telescopico heavy-duty MHT 12330, con altezza di sollevamento di 11,76 metri. Macchina ideale per terreni sconnessi e operazioni di sollevamento impegnative, per l’industria, le costruzioni e il mining, è anche facile da usare, agile e compatta.  E particolarmente indicata per il noleggio. La versatilità è assicurata da un’ampia gamma di accessori.

Al Bauma verrà inoltre proposta la gamma MC, con nuovo tetto panoramico (FOPS) che consente un’elevata visibilità,  peso da 1.8, 2,5 e 3 ton, a 2 e 4 ruote sterzanti, che presenta la più elevata altezza al suolo (30 cm),  nel segmento delle compatte. Confortevole grazie alla cabina sospesa, alle vibrazioni ridotte e al sedile ergonomico, questa gamma è anche “cost efficiency”.

Presenta infatti il raggio di sterzata più corto del mercato, una manutenzione ottimizzata che si traduce in un elevato valore residuo e la più elevata velocità nel settore delle compatte: 25 km/h.

La nuova gamma MT

Essa comprende l’MT 420 H (con nuovo braccio), l’MT 1335 Easy (Stage V) e l’MT 1840 (Stage V).  Nel dettaglio, l’MT 420 offre una maggior visibilità grazie al braccio completamente ridisegnato. Monta un motore Kubota e ha una capacità massima di sollevamento di 4.30 metri con portata massima di 2,0 ton. E’ una macchina ultracompatta indicata soprattutto per lavori in contesti urbani, in cantieri di costruzione e manutenzione residenziale.  Nuovo design del motore per MT 11-18 m Easy che offre quindi un TCO ridotto e prestazioni migliorate. La gamma MT propone anche una novità interessante, il nuovo sistema Harmony, su consolle da 7 pollici, che fornisce all’operatore in maniera estremamente intuitiva, tutte le informazioni chiave (temperatura dell’olio, carburante, Ad Blue) per aumentare sicurezza e produttività.

Allo stand vi sarà anche un corner dedicato alle macchine a basse emissioni che presenterà soluzioni “ecologiche” che riguarderanno l’evoluzione di gamma e mirate a ridurre, oltre che le emissioni, il TCO.

I servizi

Non mancherà (oltre a una nuova App mobile “My Manitou”) l’area dedicata ai servizi, con la piattaforma CSP (Customer Service Platform), proposta dapprima in Germania poi in Benelux, UK e Australia, il sistema i.v interactive view, un evoluto strumento diagnostico dedicato ai noleggiatori, disponibile dall’estate prossima per la gamma MT e i Manitou Connected Services. Questi ultimi, basandosi sull’IoT che prevede la connessione di tutte le macchine, forniscono gli strumenti digitali utili per la manutenzione e il monitoraggio delle macchine, favorendo l’integrazione dei sistemi e proponendo anche soluzioni su misura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here