Controller

Controllo totale con Smart Air Xc4004

 

Atlas Copco sta per lanciare il nuovo controller Smart Air Xc4004 su tutta l’ampia gamma di compressori specializzati con portata d’aria compresa tra 20 e 128 m3/min. e con pressione massima di 345 bar. Il potente controller innovativo aumenta l’efficienza delle operazioni fornendo informazioni utili e dettagliate. Ed è dotato di un’interfaccia facile da usare che conferisce agli utenti il controllo totale. Inoltre è disponibile un controller point-of-use che mette a disposizione degli utenti l’opzione di comandare a distanza i compressori portati, ad es. per applicazioni di perforazione.

 “Il controller Smart Air Xc4004 racchiude tutte le nostre ultime innovazioni. Secondo noi, un controller deve conferire all’utente il controllo totale, pur rimanendo intuitivo. Ma non solo; deve anche deve essere facile da usare e da navigare”, afferma Hendrik Timmermans, Vicepresidente Marketing della divisione Portable Air di Atlas Copco. “I controlli intelligenti proteggono il vostro investimento e migliorano la vostra efficienza e, allo stesso tempo, riducono notevolmente i costi dell’attrezzatura fornendo informazioni dettagliate avanzate”.

Interfaccia facile da usare

Il controller è dotato di un display da 7″ che consente la visualizzazione contemporanea di più parametri, tra cui pressione e portata d’aria. Pertanto per controllare la portata d’aria a una determinata pressione non occorre effettuare alcuna azione. Inoltre le impostazioni allarmi strutturate in alto consentono il monitoraggio dell’operazione. La navigazione, disponibile in 30 lingue, attesta la presenza globale di Atlas Copco.

Supportando tutti i sistemi di regolazione Atlas Copco, come il nuovo AirXpert 2.0 e il sistema di regolazione pneumatico, il controller Smart Air Xc4004 aumenta notevolmente l’efficienza.  Il controller Xc4004 garantisce una maggiore efficienza nei consumi nelle funzionalità autocarico / scarico e avvio / stop.

Controllando le condizioni del motore, la funzione di autodiagnostica eseguita dal controller Xc4004 aumenta in modo attivo i tempi di produttività.  Inoltre gli utenti possono monitorare come minimo 15 parametri chiave.

Risparmio di tempo e maggior robustezza

Gli utenti possono accedere a vari parametri per mezzo del secondo controller che, ad esempio, può esser montato sulla perforatrice. Grazie al secondo controller point-of-use, gli operatori sono in grado di gestire la modalità eco, l’aumento della portata dinamica, le impostazioni pressione/portata d’aria multiple e l’arresto di emergenza. Questo monitoraggio remoto può essere del tipo cablato o mediante connessione radio RRC.

Il display del controller Smart Air Xc4004 è anti-riflesso, anti-congelamento e con protezione IP67, ovvero è protetto contro l’ingresso di acqua, polvere e sporco.  Per garantire una maggiore affidabilità, il controller – progettato da Atlas Copco – è compatto e contiene un numero limitato di connettori.  A prescindere dal luogo di utilizzo, il controller è sempre all’altezza della sfida. Un unico controller Xc4004 sostituisce sette modelli di controller differenti del passato. Questo contribuisce altresì a una maggiore efficienza e facilità d’uso, quando si posseggono e utilizzano più compressori Atlas Copco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here