Iniziative di leasing

Conclusa la Summer Campaign di Schmitz Cargobull

Si è conclusa con successo la campagna promozionale Summer Campaign di Schmitz Cargobull Italia. Oltre 400 offerte per isotermici e centinati inviate alle aziende di trasporto nazionali. Tutti i contratti sottoscritti con i leasing della finanziaria Pafin-Alba.

La Summer Campaign era stata lanciata lo scorso giugno da Schmitz Cargobull Italia per sostenere le aziende di trasporto italiane in un momento di oggettiva difficoltà dell’economia nazionale e del mercato di riferimento.

Un interessante leasing

L’iniziativa, focalizzata sugli isotermici S.KO COOL “V7” SMART EXECUTIVE con unità refrigerante Schmitz S.CU e sui centinati della gamma S.CS “UNIVERSAL”, prevedeva un leasing con 60 canoni mensili d’importo fisso, un anticipo minimo pari all’ammontare di una rata, il pagamento della prima rata a sei mesi dalla stipula del contratto e un riscatto finale pari all’1% del valore del bene.

Nei due mesi di validità della Summer Campaign sono state inviate circa 400 offerte ad altrettante aziende di trasporto di medie e piccole dimensioni di tutta Italia, che si sono concretizzate in un elevato numero di contratti per l’acquisizione di semirimorchi isotermici e centinati, la cui consegna è prevista per il prossimo settembre. Un ruolo di primo piano nel lancio e nel successo della Summer Campaign è stato svolto dalla finanziaria Pafin-Alba, che ha sostenuto gli sforzi di Schmitz Cargobull Italia per venire incontro alle specifiche esigenze degli operatori del trasporto nazionali.

Dall’iniziativa di Schmitz Cargobull Italia hanno tratto vantaggio quelle aziende che, pur in un momento di scarsa liquidità del settore, hanno preferito non richiedere lo scorso aprile la ‘moratoria’ sul pagamento dei canoni di leasing prevista dal Decreto Legge Cura Italia.

Dopo la positiva conclusione della Summer Campaign, Schmitz Cargobull Italia ha allo studio altre iniziative di stimolo al settore, rivolte soprattutto alle grandi flotte. Ciò per permettere loro di sfruttare al meglio le opportunità offerte dal Decreto Ministeriale 203 del 12 maggio di quest’anno, che prevede contributi a favore degli investimenti delle imprese di autotrasporto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here