Macchine Storiche

Com’è bella la “leggera” di Cifa!

per webCifa espone a Intermat 2015, tra gli altri, anche uno dei suoi prodotti storici: la betoniera leggera modello SL9, con capacità di carico di 9 m³, ripensata e riprogettata per stare al passo con i tempi e con le nuove normative. Un prodotto che, come la mitica “superleggera” di Gio Ponti per Cassina nell’ambito del design italiano, ha fatto la storia della mescolazione e del trasporto del calcestruzzo. E che ora, rivisitata, offre prestazioni migliorate in nome di una maggior produttività.

testoIl design moderno e compatto è volto a migliorare le performance sotto ogni aspetto: volume utile elevato, manutenzione semplificata, sicurezza garantita in ogni applicazione, telaio di supporto della betoniera diritto o rastremato con profilo conforme alle specifiche dell’autotelaio. Il tamburo è realizzato in materiale antiusura a spessori differenziati in ragione delle parti che subiscono maggiormente l’azione corrosiva del calcestruzzo, con eliche perfezionate per migliorarne la miscelazione, mentre il centro di gravità del mezzo è stato abbassato per un migliore assetto di guida.

Insomma, la SL9 è un piccolo gioiello creato su misura per il mercato europeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here