Certificazioni

FPT: certificato lo stabilimento di Torino

per webFPT Industrial, il brand per i sistemi di propulsione di CNH Industrial N.V. (NYSE: CNHI /MI: CNHI), ha ottenuto una certificazione Silver Level nell’ambito del sistema World Class Manufacturing (WCM) per il suo stabilimento di Torino dedicato alla produzione di motori. FPT Industrial progetta, sviluppa e offre una vasta gamma di sistemi di propulsione e trasmissione e assali per applicazioni su strada e fuori strada, oltre a motori per applicazioni marine e generazione di energia.
Il WCM è uno dei più prestigiosi standard dell’industria manifatturiera globale per la gestione integrata degli stabilimenti e dei processi di produzione. Consiste in un sistema basato sul miglioramento continuo che ha come scopo l’eliminazione degli sprechi e delle perdite dal processo produttivo attraverso l’identificazione di obiettivi quali zero infortuni, zero difetti, zero rotture e zero sprechi.
testoLo stabilimento torinese segue il percorso avviato da altri siti produttivi di FPT Industrial: lo stabilimento per la produzione di sistemi di trasmissione, anch’esso con sede a Torino, e gli stabilimenti per la produzione di motori di Foggia e di Bourbon Lancy, in Francia. Rappresenta un centro di eccellenza a livello mondiale per i motori diesel fornendo soluzioni personalizzate a un’ampia gamma di clienti con esigenze specifiche per varie applicazioni. Inoltre è specializzato
nella produzione di motori serie NEF, F5 e Vector e impiega oltre 1.000 addetti.
CNH Industrial possiede 61 stabilimenti in tutto il mondo che applicano il sistema WCM e ad oggi hanno ottenuto un totale di 11 certificazioni Silver Level e 21 Bronze Level. La diffusa implementazione dei principi WCM presso le strutture produttive di CNH Industrial consente all’intera azienda, che conta circa 69.000 dipendenti localizzati in 190 Paesi, di condividere una cultura comune basata su processi efficienti e su un linguaggio universalmente riconosciuto in tutti gli
stabilimenti e Paesi in cui opera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here