Nuove sedi estere

Cifa si espande

Dopo la Germania e l’India, è la volta della Francia. Dando seguito alla strategia di consolidamento aziendale sui vari mercati, Cifa ha da poco pianificato l’apertura di una filiale commerciale e di assistenza sul territorio francese. Dopo 11 anni di collaborazione con il dealer Palfinger, Cifa agirà in diretta in un mercato che è già tornato su volumi di mercato a livelli pre-crisi. La sede di Zoomlion-Cifa France avrà luogo nei pressi di Lione, ma avrà una rete di officine autorizzate sparse su tutto il territorio transalpino. E’ già operativa un’equipe di professionisti, provenienti dal settore del calcestruzzo, che rappresenteranno i colori CIFA e Zoomlion e avranno il compito di consigliare i clienti nella scelta delle macchine e nella fornitura di servizi post vendita. I nostri nuovi colleghi sono Bruno Tripodi, responsabile per la zona Sud, Nicolas Stephan, responsabile per la zona Nord e Laurent Leboucher, che seguirà i grandi clienti. Tutti e tre saranno diretti e coordinati da Denis Mast, direttore commerciale della nascente filiale. “Siamo pronti a questa sfida – dichiara Denis – Siamo convinti che CIFA ha l’opportunità di diventare il marchio numero 1 in Francia nel settore delle macchine per il calcestruzzo e il nostro team è composto da gente esperta e conosciuta nel settore. Non appena sarà pronta la sede, saremo in grado di fare un salto di qualità”.

Contemporaneamente il  gruppo Zoomlion ha avviato un impianto produttivo in Brasile denominato Zoomlion Cifa Brasil, localizzato nella città di Indaiatuba a circa 90 km da San Paolo e dedicato solo alla produzioni di macchinari per il calcestruzzo, in aggiunta ad un altro impianto dedicato ad altre linee di macchine per l’edilizia.

L’area dedicata alla produzione è di 22 mila metri quadrati con una capacità produttiva di oltre 1.200 macchine all’anno, suddivise tra diverse linee di produzione tra cui le betoniere dagli 8 ai 10 metri cubi di capacità, impianti di dosaggio e betonaggio, pompe per calcestruzzo e bracci stazionari.

Tutta la gamma prodotti verrà realizzata con i più ampi standard di qualità e sicurezza e affidabilità.  La tecnologia che verrà utilizzata è all’avanguardia e la mano d’opera fortemente specializzata sia nella produzione, che nell’attività di vendita e post-vendita. Nella sede è previsto di un centro di stoccaggio di parti di ricambio e un’area test per il controllo di qualità. La struttura, che dotata anche di un reparto amministrativo e di un’area espositiva delle macchine in pronta consegna, è già pronta per offrire al mercato brasiliano prodotti al top. Il reparto produttivo è diretto da Alberto Dumas, che dopo aver avviato la produzione di CIFA Hunan, si imbatte in una nuova esperienza professionale e di vita. Il direttore commerciale è Valdir Dos Santos mentre il direttore dei servizi post vendita è Anderson Machado.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here