Grandi fiere

CECE al Bauma: un’occasione da non perdere

Bauma, in ogni sua edizione, dimostra di essere una fiera da record per le macchine movimento terra. Nel 2016 si sono registrati 583.736 visitatori provenienti da 219 paesi.Gli espositori sono stati 3.425. Ed hanno presentato i loro prodotti su uno spazio espositivo record di 605.000 metri quadrati.

La prossima edizione di Bauma si svolgerà dall’ 8 al 14 aprile 2019 a Monaco di Baviera, in Germania. A corollario dell’esposizione, un interessante programma di conferenze e discussioni internazionali nel Bauma Forum. In cui espositori, associazioni di categoria e protagonisti del mondo delle costruzioni presenteranno gli ultimi sviluppi di prodotto, le tendenze e le analisi di mercato. Bauma 2019 si concentrerà sui seguenti megatrend del settore: digitalizzazione, sostenibilità ed efficienza

In attesa di Bauma 2019 CECE lancerà il proprio manifesto “The Road to 2024” il 7 febbraio al Press Club di Bruxelles.  I lavori saranno aperti dal Presidente del CECE, Enrico Prandini che introdurrà 5 relatori, moderati dal Segretario generale dell’organizzazione, Riccardo Viaggi.
Oltre a temi di carattere legislativo, si parlerà anche di #digitalconstruction, la grande sfida per il futuro delle costruzioni. La transizione verso l’era digitale è in atto. E CECE la sta ovviamente promuovendo, puntando a trasformare l’industria delle costruzioni in un potente driver del cambiamento. E avviando un progetto globale con partner europei di riferimento come ERA (European Rental Association) e FIEC (European Construction Industry Federation). A questo proposito è stato pubblicato il “Manifesto europeo dell’edilizia per la digitalizzazione”. Un tema che, come abbiamo visto, costituirà uno dei mega trend alla prossima edizione del Bauma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here