Iniziative Covid 19

Carmix lancia 1% + 1% World Charity Campaign

Nemmeno di fronte all’emergenza sanitaria ed economica legata alla diffusione del Covid-19, Carmix si ferma. Per questo motivo l’azienda italiana, leader mondiale per la sua gamma completa di centrali di calcestruzzo mobili fuori strada e autobetoniere auto caricanti, lancia 1%+1% World Charity Campaign, la campagna di raccolta fondi che ha lo scopo di aiutare gli enti benefici dei paesi dove saranno vendute le macchine Carmix.

Il progetto, comunicato sia sui canali social che la rete dealer con lo slogan Carmix  Family Together: All For One, One For All, è già attivo e durerà fino a fine anno.

 

In cosa consiste l’iniziativa

A partire dal 21 aprile (giorno della fondazione di Roma) fino al 31 dicembre 2020, per ogni macchina Carmix venduta, sarà donato l’1% dell’importo ad un ente benefico scelto dal dealer o dal cliente stesso situato nel paese di destinazione della macchina. Il secondo 1%, invece, sarà devoluto in Italia sempre ad un ente scelto dall’azienda. Protezione civile, Croce Rossa, ospedali, associazioni di volontariato, enti pubblici e privati di tutto il mondo: sono queste le realtà impegnate nell’affrontare l’emergenza Covid-19 e alle quali Carmix desidera essere vicina. Le donazioni e i progressi della raccolta fondi saranno successivamente comunicati dall’azienda sulla propria pagina Facebook.

Manuela Galante

Ci troviamo di fronte a una delle crisi più difficili di questo secolo ed è proprio in questi momenti di difficoltà che dobbiamo dare il massimo delle proprie possibilità”, commenta Manuela Galante, Marketing Director di Carmix. “Oggi più che mai, ci impegniamo a rafforzare ancora di più i rapporti con tutti i nostri dealer, clienti, fornitori e dipendenti per superare insieme questa situazione e uscirne più forti di prima. Con questa campagna di beneficenza, noi della Carmix Family desideriamo dare il nostro contributo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here