Pale gommate

Caricatori HL900 di Hyundai: trio perfetto

Hyundai Construction Equipment Europe (HCEE) lancia un trio di caricatori gommati HL900 sotto la sigla Serie A. Conformi allo Stage V (uno dei punti di forza della Serie A),  rispondono alle seguenti sigle: HL940A, HL955A e HL960A.

Davanti alla continua forte domanda di caricatori gommati pesanti sul mercato europeo, HCEE  lancia questa nuova gamma di macchine non solo per adempiere i requisiti obbligatori europei sulle emissioni. Ma anche con l’obiettivo di offrire alla sua ampia base di clienti una nuova gamma dalle prestazioni al top e dalla produttività aumentata, dotate di funzioni di sicurezza cruciali, nonché capaci di garantire tempi di attività prolungati, gestione ottimizzata del tempo di attività e massimo comfort per l’operatore.

Le caratteristiche tecniche

I nuovi caricatori gommati HCEE Serie A offrono una serie di caratteristiche e funzioni del tutto nuove. Il reparto di sviluppo dei prodotti HCE ha lavorato sodo per fornire un ampio ventaglio di miglioramenti tecnologici allo stato dell’arte, associati direttamente a: consumi di carburante ridotti, sicurezza aumentata, tempo di attività prolungato e gestione della flotta ottimizzata. Iniziamo dal propulsore Cummins B6.7, dotato di sistema di post-trattamento dei gas di scarico integrale, che conferisce molti vantaggi ai nuovi caricatori gommati. Il propulsore non è solo omologato Stage V, ma è anche facile da mantenere in ordine grazie a: diagnostica connessa a Hi-Mate, intervalli di assistenza prolungati e funzione di rigenerazione del filtro antiparticolato DPF comandata dalla centralina. Considerando che il sistema di post-trattamento non richiede rigenerazione DPF manuale, così come l’assenza del sistema EGR, i propulsori di questa piattaforma risultano molto più affidabili.

Power Smart Mode: consumi sotto controllo

Il menu IWM (Intelligent Work Mode) consente tre modalità di propulsione: Power, Power Smart ed Economy, mediante le quali è possibile assegnare la priorità o alla potenza o ai consumi di carburante ridotti, in base alle specifiche esigenze. Power Smart Mode riduce i cali di potenza e consente risparmi di carburante medi del 3% – 5%. Inoltre, le prestazioni del propulsore sono ottimizzate per l’erogazione di coppie elevate nella fascia dei regimi bassi. Ciò si traduce in efficienza nei consumi di carburante, potenza ottimizzata e reattività del motore migliorata.

Elevato comfort per l’operatore

L’ampia cabina dell’operatore è dotata di un joystick elettro-idraulico ergonomico che permette di controllare agevolmente tutte le funzioni del braccio di caricamento frontale. Come optional, il caricatore gommato può essere equipaggiato di un sofisticato sterzo a leva secondario, grazie a cui la macchina può essere guidata con il joystick – una funzione richiesta da molti operatori. Il sedile premium è dotato di sospensione pneumatica a quattro vie (su/giù e avanti/indietro) e di bracciolo completamente regolabile per il massimo comfort e per ridurre al minimo gli sforzi dell’operatore. HCE ha sviluppato un sistema di apertura della portiera telecomandato optional, vantaggioso sia in termini di comfort che di sicurezza dell’operatore. Il sistema elimina i rischi associati all’apertura manuale della portiera stando sopra i gradini, consentendo l’apertura automatica della portiera cabina quando l’operatore si avvicina alla macchina.

AAVM e Sistema radar posteriore

I caricatori gommati Hyundai Serie A sono dotati come standard di una telecamera retrovisiva sviluppata in proprio. Hyundai offre un sistema radar per la retromarcia optional, simile a quello usato nelle automobili, che rileva rapidamente e in modo affidabile ostacoli entro un raggio di 10 metri sia di giorno che di notte.

Per aumentare la sicurezza sul sito di lavoro, è disponibile come optional il sistema a 4 telecamere AAVM. Esso segnala all’operatore la presenza di persone o di oggetti pericolosi per il massimo controllo su macchina e dintorni a 360 gradi. Il sistema di telecamere integra due funzioni principali: AVM (Around View Monitoring) e IMOD (Intelligent Moving Object Detection). La ripresa da quattro telecamere su ciascun lato della macchina del sistema AVM assicura una visione panoramica a 360° sulle aree circostanti la macchina. Il sistema IMOD segnala tutti i movimenti intorno alla macchina. Il movimento è visualizzato sul monitor con un rettangolo intorno all’oggetto in movimento o con frecce indicanti il lato presso cui è rilevato movimento.

Tempo di attività e produttività

L’assale posteriore di HL955A e HL960A ha capacità aumentata e durevolezza migliorata. Entrambe le macchine possono essere ordinate con un assale frontale heavy-duty per applicazioni di trattamento rifiuti e di specifici settori industriali. La valvola di controllo principale integrale – una combinazione della valvola di controllo di traslazione e della valvola EPPR – assicura tempi di attività migliorati, grazie al minor numero di flessibili idraulici e al rischio di perdite conseguentemente ridotto.

HL940A e HL955A sono equipaggiati di un nuovo leveraggio a barra a Z parallela che permette il sollevamento parallelo associato a straordinarie forze di inclinazione all’indietro. Per una versatilità aumentata, Hyundai Construction Equipment offre i suoi modelli di caricatori gommati anche con telaio di carico prolungato, attacco rapido certificato ISO, più due versioni “Toolmaster” dedicate per clienti operanti in agricoltura, riciclaggio, trattamento rifiuti, selvicoltura, o in applicazioni industriali particolari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here