Attrezzature

Cangini: vagliatura no problem con Multiscreen

Grande versatilità in cantiere anche nel settore della vagliatura. Le operazioni di selezione e vagliatura del materiale non saranno più un problema grazie al sistema brevettato delle nuove vagliatrici Cangini.

Benne di ultima generazione

Le benne vagliatrici di ultima generazione, VMS multiscreening, consentono una vagliatura rapida ed efficace per una resa di lavoro ottimale e professionale. La multiscreening Cangini per macchine da 5 a  35 ton è adatta alle operazioni di vagliatura anche su terreni mossi.

Principale peculiarità di queste attrezzature è il sistema innovativo a doppio cestello rotante in HB400 che  consente la scelta e la variazione della granulometria del materiale da vagliare, in maniera totalmente autonoma e agevole, direttamente dalla cabina, tramite comando idraulico.

In questo modo si può ottenere una selezione in tempo reale dello spessore del materiale da 25 a 60 mm (65 mm per i due modelli VMS20VMS30). I cestelli rotanti che compongono la benna Multiscreening sono due e scorrono uno sull’altro determinando l’eccezionale versatilità di questa attrezzatura.

Diverse pezzature con un unico attrezzo

Resistenza e multifunzionalità distinguono questa attrezzatura nel campo della vagliatura; infatti con l’impiego di un unico attrezzo possiamo ottenere diverse pezzature di materiale senza dover sostituire alcun elemento meccanico e senza interrompere il ciclo di lavoro. Si tratta di un rilevante risparmio di tempo per l’operatore, che in questo modo non deve scendere dalla cabina.

Tangibile tenacità e compattezza si ottengono grazie all’utilizzo di materiali ad alta resistenza come l’acciaio HB400 che garantisce straordinaria tenuta anche alle sollecitazioni più gravose e una notevole durata nel tempo. L’attrezzatura è così in grado di sostenere un elevato ritmo di lavoro.

C’è anche la versione frontale

Il vasto assortimento della gamma vagliatrici Cangini comprende anche la versione frontale.

Il concetto di vagliatura rimane invariato anche su questi modelli anch’essi caratterizzati da un doppio cestello rotante brevettato e da una grande versatilità.

Si aggiunge però alla serie delle vagliatrici frontali il nuovo design compatto ed innovativo della VMS TWIN F20. L’accoppiamento brevettato in orizzontale di due doppi cestelli vaglianti permette di avere una capacità operativa doppia pur rimanendo invariata l’altezza dell’attrezzatura e di conseguenza garantita la piena visibilità all’operatore in cabina che non viene compromessa dalla dimensione del cestello.

La gamma Cangini è composta da attrezzature performanti e ad alto rendimento che massimizzano le performance e riducono le tempistiche di lavoro.

In questo contesto la vagliatrice Cangini rappresenta l’alleato ideale per chi ama lavori di precisione e professionali, per un lavoro in cantiere sempre al top.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here