Risultati

Buoni risultati per Manitou

2014_Gacilly5La seconda metà dell’anno è andata bene per il Gruppo Manitou, che ha i suoi quartier generali a Ancenis (Francia) e che progetta, produce e distribuisce macchine per il sollevamento e la movimentazione destinate ai settori dell’edilizia, dell’agricoltura e dell’industria.

Manitou nel 2013 ha realizzato vendite per 1,176 miliardi di euro (di cui 3 quarti all’estero) con i marchi Manitou, Gehl, Mustang,Loc ed Edge, con l’aiuto di 1400 dealer indipendenti attivi in oltre 120 paesi e una forza lavoro di oltre 3200 addetti, 40% dei quali occupati fuori dalla Francia.

“Siamo soddisfatti delle vendite realizzate nella prima metà del 2014”, ha affermato Michel Denis, Presidente e CEO di Manitou. ” Esse hanno superato quelle dello stesso periodo dello scorso anno e ci hanno consentito di chiudere questa prima metà con una crescita del 9%. Il mercato si è dimostrato dinamico nel nord Europa e in Usa”.

Per quanto riguarda il segmento delle costruzioni, la crescita si è registrata soprattutto nel noleggio, specie in UK, per le gamme dei sollevatori telescopici e delle piattaforme aeree. Qualche flessione si è registrata negli ordini per l’agricoltura, mentre il settore industriale si è sviluppato a macchia di leopardo, con un settore minerario in ombra a fronte delleamovimentazione industriale che invece ha dato segni di crescita, confermando il successo della nuova gamma MI forklift.

Entro la  fine del 2014 il gruppo si aspetta un’aumento delle vendite di circa il 5%

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here