Sistemi di sicurezza

Brigade Elettronica al Bauma fa il bis

per webBrigade Elettronicasocietà italiana del gruppo britannico Brigade Electronics, leader mondiale in sistemi di sicurezza veicolare per mezzi commerciali e macchine operatrici in manovra, al prossimo Bauma (Pad. A5 stand 537) presenta Backsense®, il nuovo sistema radar di rilevamento ostacoli che migliora la sicurezza dei mezzi, segnalando chiaramente la manovra in retromarcia di veicoli commerciali piuttosto che di macchine operatrici.

La novità Brigade Elettronica è un dispositivo di grande utilità, facile da utilizzare ed intuitivo: divide la zona supervisionata in cinque settori, indicando acusticamente e visivamente la presenza di oggetti o persone nell’area di pericolo.

Il display in cabina, di semplice lettura, è dotato di cinque LED, corrispondenti alle cinque zone intorno al veicolo, che consentono ai guidatori di individuare immediatamente la parte a rischio collisione. Il sistema prevede, inoltre, un avvertimento sonoro, con un cicalino regolabile da 65 a 90 dB, per essere udito anche negli ambienti di lavoro rumorosi. Il robusto sensore è impermeabile all’acqua, polvere e fango, ed è quindi particolarmente adatto ad operare in condizioni difficili.

New Backsense® controlla il fascio di luce del radar, di modo che la diffusione del fascio possa essere limitata alla larghezza del veicolo (se desiderato anche oltre) ed alla lunghezza dell’area di rilevamento. Tale funzione aiuta a minimizzare i falsi allarmi, dovuti, ad esempio, a veicoli parcheggiati a lato della strada.

Backsense® è disponibile in 4 versioni. Il BS-8000, il top di gamma, è completamente programmabile ed è certamente il sistema radar più flessibile sul mercato, con un’area di rilevamento da 3 a 30 metri in lunghezza e tra i 2 e i 10 metri di larghezza. Le cinque zone controllate possono, inoltre, essere personalizzate, per adattarsi perfettamente al veicolo ed ai suoi dintorni, così come le aree in cui il segnale acustico e altri dispositivi, ad esempio l’allarme a suono bianco bbs-tek, vengono attivati. Eventuali parti del veicolo che invadono l’area di rilevazione del pericolo possono essere escluse dal radar grazie al software di programmazione di Backsense®, semplice da usare ed installabile su PC, senza che vi sia la necessità di acquistare ulteriori costosi strumenti di programmazione. Gli altri tre modelli di Backsense® hanno invece aree di rilevamento fisso, ovvero  3,  4,5  e 6 metri di lunghezza.

testoMa Backsense® non sarà l’unico prodotto presentato da Brigade Elettronica. Potremo vedere anche, montato sulla pala gommata 13.63B di VenieriBackeye®360 Select, che elimina completamente gli angoli ciechi, precorrendo le prossime prescrizioni della normativa EN 474-1 relativa ai requisiti generali di sicurezza per le macchine operatrici movimento terra, in particolare per quanto concerne la visibilità a bordo.

Backeye®360 Select riunisce, in un’unica immagine, la ripresa a 360 gradi di 4 telecamere da 185°, montate intorno al mezzo, con una visione “dall’alto” completa del veicolo e dello spazio circostante.

sinistraUn sofisticato software elabora e riunisce simultaneamente le immagini delle telecamere, in modo da riprodurle sul monitor, montato accanto alla cloche comandi, in una sola schermata, opportunamente corretta da eventuali distorsioni dovute all’obbiettivo ultragrandangolare delle telecamere. Il conducente può, dunque, vedere, in tempo reale, una chiara istantanea dell’area intorno alla pala gommata, rilevando l’eventuale presenza di ostacoli o individui e scongiurando, quindi, il rischio di incidenti e collisioni, sia in movimento e retromarcia, sia in manovra e durante le operazioni con la benna sollevata o carica, che può compromettere notevolmente la visuale anteriore.

Backeye®360 Select è uno strumento utile, innanzitutto, per la salvaguardia delle persone, e, in secondo luogo, per preservare il mezzo, proteggendolo da impatti e urti che lo potrebbero danneggiare, con conseguenti costi e ritardi derivanti dal fermo macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here