Compattazioe

Bomag: compattazione ottimale all’Allianz Arena

A nord-ovest dell’Allianz Arena di Monaco di Baviera, nel 2018 hanno preso il via i lavori di costruzione di un nuovo parcheggio coperto da 900 posti auto. La nuova struttura si aggiungerà ai circa 10.000 posti esistenti, offrendo ulteriori opportunità di posteggio ai residenti e snellendo l’afflusso e il deflusso del traffico in occasione di grandi eventi come le partite di calcio dell’FC Bayern Monaco. Prima dell’inizio dei lavori, in questa zona era presente un parcheggio in grado di ospitare 93 autobus. Quest’area continuerà a mantenere la propria funzione, ma al di sopra sarà costruito un parcheggio a tre piani, collegato direttamente alla zona dello stadio tramite un ponte pedonale che passerà sopra i binari della ferrovia urbana.

In questo cantiere, la ditta Abenstein Straßen-, Tief- und Pflasterbau GmbH ha impiegato due rulli monotamburo Bomag: il BW 211 D-4 di proprietà del cliente e il BW 226 DI-5 noleggiato appositamente per l’intervento all’Allianz Arena, dotato di tamburo poligonale e pacchetto comfort con sedile girevole e piantone dello sterzo regolabile.

I due rulli monotamburo si sono distinti, in particolare, nella compattazione della ghiaia naturale sulle fondazioni del parcheggio, lunghe fino a 200 m e larghe 4 m. I requisiti di compattazione sono stati non solo soddisfatti, ma anche ampiamente superati, grazie all’effetto in profondità del tamburo poligonale del BW 226 DI-5.

Un ruolo decisivo

Tutti gli interventi edilizi hanno una caratteristica comune: il sottofondo deve essere portante. Ecco perché i rulli monotamburo hanno un ruolo decisivo nel processo di costruzione. Tuttavia le esigenze possono variare molto. Chi costruisce in prossimità di un monumento nazionale deve compattare in modo diverso rispetto a chi costruisce strade extraurbane. Bomag offre una vasta gamma di rulli monotamburo adatti a soddisfare ogni esigenza e da anni è apprezzata in tutto il mondo come partner esperto e affidabile, leader nel proprio settore tecnologico. Sull’area antistante l’Allianz Arena sono stati impiegati due rulli monotamburo Bomag per lavori di compattazione medi (BW 211 D-4) e pesanti (BW 226 DI-5). Queste versioni D sono indicate soprattutto per la compattazione di materiali trattati con legante idraulico, sabbia, ghiaia, breccia nonché terreni poco coerenti e roccia. Quindi entrambi i rulli monotamburo erano ideali per l’intervento sull’ex parcheggio. In particolare, hanno dato prova delle loro capacità nella compattazione degli strati spessi e nella post compattazione dello strato esistente sulle fondazioni del parcheggio coperto. Dato il particolare effetto in profondità del tamburo poligonale e del vibrante direzionato BVC integrato del sistema Variocontrol, il committente ha richiesto esplicitamente il BW 226 Di-5.

Valori di compattazione fino a 300 MN/m²

La combinazione di tamburo poligonale e Variocontrol presenta molti vantaggi per il conduttore della macchina. Il buon effetto in profondità del tamburo poligonale è ulteriormente migliorato dalla regolazione dei valori finali del sistema Variocontrol. Dal momento che il rullo monotamburo BW 226 DI-5 è stato impiegato soprattutto nelle fondazioni del parcheggio, era necessaria una compattazione mirata, ma comunque vigorosa. Per non danneggiare le fondazioni, utilizzando il selettore della macchina in modalità automatica è stato impostato il valore obiettivo di 45 MN/m². Il conduttore riusciva a leggere i valori di compattazione correnti dal display integrato effettuando, se necessario, una post compattazione. In questo caso, senza impostazione del valore obiettivo in modalità manuale è stato possibile raggiungere valori superiori a 300 MN/m², senza compattazioni eccessive né danni alle fondazioni. Una volta che il BW 226 DI-5 ha raggiunto il valore di compattazione desiderato attraverso il tamburo poligonale, per motivi estetici per l’ultima passata si è impiegato il BW 211 D-4. Esso ha creato una superficie particolarmente liscia e ha livellato le parti ondulate generate dagli elementi ottagonali del tamburo poligonale.

I conduttori hanno molto apprezzato Variocontrol, in particolare per l’indicatore di compattazione nel cruscotto, facile da usare e ben visibile. Oltre alla misura in sede di compattazione, durante l’ultima passata è stata effettuata una misurazione con il Terrameter Bomag e una stampa successiva dei risultati finali della compattazione con la stampante sul lato macchina. Infine si è utilizzata una piastra di carico sul rullo monotamburo per effettuare un ulteriore controllo, con stampa del risultato. In questo modo Bomag consente di documentare il risultato della compattazione con precisione, comodamente in loco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here