Gru cingolate

Böcker pensa al mercato italiano

per webL’ultima creazione di Böcker, che fa il suo esordio al Bauma, è la RK 36/2400 una gru cingolata creata appositamente per l’Italia. Cioè per un mercato che era in crisi, ma sta dando ottimi segnali di ripresa che si traducono nell’apprezzamento per le macchine di un costruttore in grado di abbinare la più elevata tecnologia alla massima semplicità. Il tutto condito dall’utilizzo dell’alluminio, per realizzare prodotti leggeri e ad alte prestazioni.

Costruita sulla base della gru trainata AHK 36/2400, la nuova gru cingolata RK 36/2400 è un modello in grado di raggiungere i 36 m di altezza massima per una portata massima di 2.400 kg. Per la massima semplicità di utilizzo, la macchina, la cui stabilizzazione è a ragno, è equipaggiata con collaudato sistema di autolivellamento Böcker. Inoltre, per la più elevata flessibilità operativa, offre la possibilità di utilizzo come piattaforma aerea.

testoIl braccio telescopico, realizzato con una tecnologia ibrida acciaio/alluminio, presenta un’elevata resistenza e rigidità torsionale, è privo di cordoni di saldatura e il suo profilo chiuso impedisce l’ingresso a eventuali corpi estranei. La perfetta combinazione dei due materiali e dell’assemblaggio con il telaio assicurano la massima flessibilità e prestazioni uniche.

La gru beneficia anche del radiocomando realizzato appositamente per Böcker da HBC radiomatic. La semplicità grafica del radiocomando offre una gestione intuitiva e sicura in tutte le manovre della gru e permette la funzione diagnostica.

Sul fronte della praticità di utilizzo la regolazione indipendente di ogni stabilizzatore consente la più ampia flessibilità di installazione in cantiere, mentre il compatto raggio di azione permette di lavorare nella maggior parte delle situazioni, anche in ambito urbano. La portata massima della gru si regola automaticamente in base alla posizione degli stabilizzatori e del carico sollevato, mentre il controllo EHSC assicura sempre una bassissima oscillazione del carico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here