Prove sul campo

Allison: trasmissioni automatiche provate sul campo

Si conclude domani, 27 settembre, la settimana  dedicata ai mezzi da cantiere per dimostrare il valore delle trasmissioni automatiche Allison nel settore del movimento terra. Allison Transmission, leader nelle trasmissioni completamente automatiche per veicoli commerciali e autobus, ha infatti invitato costruttori, responsabili e proprietari di flotte, stampa di settore e costruttori all’Allison Customer Experience Center (ACE), il centro clienti e dimostrazioni di Stenzgotthardt, in Ungheria.

Il centro, che sorge accanto allo stabilimento europeo di Allison, è stato inaugurato nel 2012 per dare agli ospiti l’opportunità di incontrare il team e conoscere meglio Allison, i suoi prodotti e la sua tecnologia, sperimentando di persona le caratteristiche delle trasmissioni completamente automatiche su diversi tipi di piste e con diversi veicoli.

Esperienza sul campo

Sergio Camolese

Abbiamo organizzato l’evento construction al Centro Esperienza Clienti di Allison per offrire ai costruttori, ai clienti e alla stampa specializzata un’esperienza di guida completa in condizioni difficili,” ha dichiarato  Sergio Camolese, Direttore Market Development Europa di Allison Transmission. “All’ACE si possono guidare una varietà di diversi veicoli da cantiere con trasmissioni Allison per testare la manovrabilità, l’accelerazione, la potenza e il controllo. In precedenza, l’esperienza di full ride & drive ha convinto molti visitatori a scegliere un Allison. La tecnologia di Allison è molto sofisticata e i risultati sono tangibili. Un cliente che prova un Allison, ne sente e ne comprende i vantaggi. Le performance con la trasmissione Allison in utilizzazioni off-highway sono eccellenti. L’abbiamo fatta testare in veicoli a trazione integrale, conquistando la fiducia degli utilizzatori. Nel nostro centro prove il feedback di molti clienti coinvolti ha riguardato il fatto che il TCO (costo totale di esercizio), anche se positivo, sia in fondo un aspetto secondario rispetto a una qualità delle prestazioni impossibile da raggiungere con altri veicoli, anche dotati di cambio robotizzato (AMT).”

Da queste considerazioni nasce la novità dell’approccio di Allison in Europa che prevede diverse prove dinamiche, coinvolgendo sia i costruttori con i quali Allison già collabora, sia nuovi OEM.

I veicoli testati

  • IVECO team De Rooy (Dakar)
  • IVECO Trakker 8X4
  • Astra HHD9
  • Renault K
  • Tatra Phoenix 10X10
  • Volvo FL 4×4
  • BELL articulated dump truck
  • Scania 6×4
  • Mercedes Zetros 4X4

Presente il team di Gerard De Rooy

Gerard de Rooy

I partecipanti alla settimana “construction” hanno avuto l’opportunità unica di incontrare il team di Gerard de Rooy e di salire sul truck che ha partecipato all’ultima Dakar per un Ride & Drive. Il team di De Rooy è passato alle trasmissioni completamente automatiche Allison nel 2016 dopo aver subito guasti meccanici con altre trasmissioni. Nel 2019, i due veicoli Petronas De Rooy Iveco si sono qualificati tra i primi quattro. Dakar è una durissima competizione di rally off-road che si svolge ogni anno in Sud America.

De Rooy, due volte vincitore nella divisione “truck” della Dakar, ha spiegato che la robustezza è tutto nelle difficili condizioni della Dakar, dove la trasmissione gestisce enormi quantità di coppia motore. La facilità di guida è un altro motivo per cui il team ha scelto una trasmissione Allison.

Ci sono diversi grandi vantaggi con una trasmissione completamente automatica“, ha detto De Rooy. “Uno di questi è la potenza costante senza perdita di velocità e tempo durante i cambi marcia, il che fa sì che si proceda con un ritmo ottimale e costante. Un altro vantaggio è che il rallentatore migliora la frenata risparmiando al contempo lo sforzo sui freni. E in cabina c’è molta più calma. Hai le mani sul volante, non devi pensare a cambiare marcia e puoi concentrarti solo sulla guida e sulla frenata. Questo aiuta davvero”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here