Fiere

Al via Proenergy+Expoedil

OLYMPUS DIGITAL CAMERAApre i battenti oggi fino al 29 novembre alla Fiera del Levante di Bari Proenergy+Expoedil, l’appuntamento dedicato alla realizzazione di impianti ad alta efficienza e alla costruzione di edifici sostenibili. La manifestazione affiancherà alla parte espositiva oltre 100 momenti formativi tra Piazze dell’Eccellenza, convegni, workshop e attività dimostrative; tra le novità la tappa barese di 3DPrint Hub, l’iniziativa dedicata alla stampa 3D applicata al settore costruzioni.

La scelta di Bari non è casuale dato che, come spiega Emilio Bianchi, Direttore di Senaf:Per Proenergy+Expoedil volevamo una sede che fosse inserita in un contesto propositivo sul fronte delle politiche di efficienza energetica e che potesse essere un punto di riferimento. Bari ci è sembrata sin da subito il luogo ideale proprio per la capacità di essere il centro da cui parte il rinnovamento dell’intera Puglia e soprattutto un modello per le altre regioni.”

OLYMPUS DIGITAL CAMERAPer fare il punto sullo stato dell’arte dell’efficienza energetica nel territorio pugliese, la manifestazione ospiterà giovedì 27 novembre, dalle ore 10,30, il convegno “Gli Stati Generali dell’Energia” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari. Amgas spa  presenterà il progetto pilota ‘Smart Metering Multiservizio’, approvato dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il gas e il sistema idrico, che vede Bari e Amgas spa insieme ad Acquedotto Pugliese ed Enel.

Spazio anche per il futuro in 3D dell’edilizia: all’interno della manifestazione verrà, infatti, ospitata l’iniziativa 3DPrint Hub, la terza tappa del roadshow di avvicinamento all’evento internazionale che Senaf organizzerà dal 5 al 7 marzo 2015 in fieramilanocity. Tra esposizione, workshop e convegni, 3DPrint Hub traccerà uno scenario di tutte le potenzialità  della stampa 3D applicata all’architettura e alle costruzioni. Inoltre, per la prima volta in una manifestazione fieristica del Sud Italia, sarà presentata la stampante GigaDelta di 4 metri di Wasp che mostrerà dal vivo come sia possibile stampare unità abitative in argilla.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here