Anniversari

I 50 anni di FPT a Pregnana Milanese

Lo stabilimento di Pregnana Milanese di FPT Industrial ha appena compiuto cinquant’anni
e celebra la sua lunga storia di eccellenza guardando agli obiettivi futuri. Costruito nel 1967, il plant di Pregnana Milanese è stato inizialmente impegnato per la produzione di motori per applicazioni antincendio, e successivamente per quella dei generatori di energia, dei motori marini e industriali. Negli anni, è cresciuto costantemente e adesso viene considerato un vero e proprio “atelier dei motori”: tra i dieci stabilimenti di FPT Industriali attivi in tutto il mondo, infatti, è quello più specializzato nella personalizzazione dei prodotti.
Lo stabilimento ha celebrato il suo 50° compleanno con un evento speciale dedicato alla sua storia e a chi, ogni giorno, lavora al suo interno. In questa occasione, la Plant Manager Sara Bonacci ha invitato i dipendenti, le loro famiglie e anche coloro che sono andati in pensione, per celebrare le loro carriere. FPT Industrial ha conferito a venti di loro una benemerenza, riconoscendo il loro impegno con un omaggio speciale. Tutti hanno ricevuto, inoltre, una chiave inglese con una serigrafia del logo celebrativo dei “50 anni di Pregnana”.
Durante l’evento, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di scoprire un angolo speciale
dedicato alla storia dello stabilimento con foto d’archivio e attuali, e un altro con i motori che il plant realizza ogni giorno. In esposizione anche lo scafo “a tre punti”, il nuovo concept  disegnato da Fabio Buzzi e presentato per la prima volta al VBV Legends di Viareggio l’estate scorsa.

I dipendenti e le loro famiglie hanno potuto sperimentare anche la Virtual Reality, grazie alla quale sono stati “catapultati” a 360° sul RED FPT, la barca disegnata da Buzzi capace di vincere le più prestigiose gare offshore del mondo.
Il legame tra Pregnana e il mare è sempre stato forte, e non accenna a fermarsi. L’attività del plant è, infatti, soprattutto dedicata alla personalizzazione di generatori di potenza e motori marini. Il suo approccio alla produzione lo ha reso uno dei più importanti nel nord Italia: qui i motori vengono modellati e adattati in base alle esigenze del cliente tanto che, nel solo 2016, sono state create 573 varianti di otto motori, per 13 differenti livelli emissivi.
Nei mesi scorsi lo stabilimento ha iniziato il processo per arrivare all’adozione del metodo
World Class Manufacturing (WCM): nel prossimo futuro Pregnana diventerà quindi parte
integrante di questo impegnativo programma, che coinvolge anche gli altri plant di FPT
Industrial.

La transizione al World Class Manufacturing ha già iniziato, però, a dare i suoi frutti: uno di questi è la possibilità, per i dipendenti, di avere tutti i materiali di cui hanno bisogno
direttamente alla loro postazione, grazie all’utilizzo di speciali carrelli. In questo modo
l’ambiente resta più pulito e le persone lavorano in modo più semplice, assicurando così una qualità ancora maggiore ai prodotti modellati sui bisogni del cliente.
FPT Industrial è la società del gruppo CNH Industrial dedicata alla progettazione, produzione e vendita di motori per applicazioni veicolari industriali, stradali e off-road, nonché di motori per applicazioni marine e power generation e di trasmissioni e assali. La società impiega nel mondo più di 8.000 persone in dieci stabilimenti e sette Centri di Ricerca & Sviluppo. La rete di vendita di FPT Industrial è formata da 93 concessionari e da oltre 900 centri di assistenza in circa 100 Paesi. Una gamma di prodotti estremamente ampia che include sei famiglie di motori con una potenza da 31 a 740 kW, trasmissioni con coppia massima da 200 a 500 Nm, assali anteriori e posteriori da 2 a 32 tonnellate, e la
grande attenzione alle attività di Ricerca & Sviluppo rendono FPT Industrial uno dei principali protagonisti a livello mondiale nel settore dei motopropulsori per uso industriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here