Compressori

Atlas Copco: compressori mirati

Atlas Copco introduce una nuova gamma di compressori versatili e leggeri, integrabili in modo sicuro nei veicoli di servizio e in altre applicazioni OEM. I compressori della gamma Utility della Serie 8 si contraddistinguono per il design più compatto del 10% (in media) rispetto a compressori similari. Inoltre ogni modello della Serie pesa meno di 750 kg, compresi quelli con generatore integrato opzionale.

“Per utility si intende utile, redditivo o vantaggioso: i modelli Utility della Serie 8 coniugano tutti e tre i benefici in un design compatto e leggero”, afferma Hendrik Timmermans, Vice-Presidente del Marketing della Divisione Energia Portatile di Atlas Copco. “Essendo compatti e leggeri, i modelli della Serie 8 sono ideali per un numero maggiore di veicoli e possono essere utilizzati in applicazioni quali lavori su autostrada o riparazioni di guard-rail”.

 Tutti i compressori della gamma Utility della Serie 8 sono dotati di una cofanatura robusta che rientra nella categoria anticorrosione C3, nonché, di serie, di motori affidabili e di alte prestazioni che garantiscono un consumo di carburante significamene ridotto, consumando fino all’8% in meno di carburante rispetto ai compressori similari. La gamma consiste di 4 modelli di compressori con portate che spaziano da 3,7 a 5,4 m3/min. e pressioni di esercizio comprese tra 7 e 12 bar.

Per una extra versatilità, i compressori possono essere equipaggiati con l’innovativo sistema PACE (Pressure Adjustment through Cognitive Electronics) di Atlas Copco, che consente agli utenti finali di regolare in modo ottimale la pressione e la portata d’aria in base alle esigenze delle loro applicazioni specifiche. È anche possibile trasformare il compressore in una macchina multifunzionale per aria ed energia: basta equipaggiarlo di un generatore opzionale.  Ma non solo: affinché il compressore sia in grado di funzionare per 2 interi turni di lavoro senza soste per il rifornimento è disponibile un serbatoio del carburante maggiorato.

Nella progettazione della gamma è stata posta attenzione alla facilità di manutenzione. Ogni modello è facilmente accessibile attraverso ampi sportelli e l’intervallo di sostituzione dell’olio è di una volta ogni 2 anni. La sostituzione di tutti i materiali di consumo all’interno del compressore richiede meno di 1 ora. Ad esempio, grazie all’uso di elementi separatori a vite e di filtri a vite, la manutenzione non richiede l’uso di speciali attrezzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here