Escavatori cingolati

Un R 960 Demolition di Liebherr in flotta

Ehlert & Söhne, impresa di Amburgo, per aggiudicarsi alcuni importanti progetti, aveva bisogno di un escavatore da demolizione che avesse una particolare altezza operativa. La scelta è caduta su un R 960 Demolition di Liebherr.

La flotta di Ehlert & Söhne include alcuni escavatori cingolati da 22 a 60 ton, un escavatore gommato da 22 ton e differenti modelli di pale gommate con capacità di 3 metri cubi.

Con l’ingresso dell’R 960 Demolition,  Ehlert & Söhne ha ottenuto l’appalto per la demolizione di un edificio di sette piani nel quartiere di Ballindamm, nel centro di Amburgo. E ora, dopo 1000 ore operative, l’impresa si è detta enormemente soddisfatta della robustezza di questa macchina.

L’R 960 Demolition ha un peso operativo di 90 ton e monta un motore da 250 kW in regola con gli standard Stage IV sulle emissioni. Il consumo medio di carburante si aggira tra i 27 e i 30 litri all’ora.

L’R 960 Demolition, che succede all’R 954 C Demolition, può raggiungere un’altezza di 33 metri. Nei modelli standard il montaggio e smontaggio delle varie attrezzature è rapido e semplice, così come la rimozione del materiale demolito dall’area di lavoro.

L’R 960 Demolition monta il sistema Liebherr Demolition Control (LDC) che ha ricevuto l’Innovation Awards all’Intermat di Parigi del 2015. Questo innovativo sistema mostra all’operatore la posizione dell’attrezzatura da demolizione e garantisce la stabilità della macchina, riducendo la possibilità di errore umano. Lo schermo touch screen visualizza in tempo reale la posizione dell’attrezzatura e l’inclinazione dell’escavatore.

L’R 960 Demolition è dotato di un dispositivo di erogazione dell’acqua e di un contrappeso idraulico amovibile per ridurre il peso durante il trasporto, oltre che di un sottocarro a larghezza variabile. la cabina tiltabile a 30° offre all’operatore una migliore visibilità sull’area di lavoro e le attrezzature.

Lo stabilimento di Liebherr France SAS a Colmar, in Alsazia (Francia), da cui è uscito l’R 960 Demolition,  è lo storico sito produttivo per gli escavatori cingolati dalle 18 alle 100 ton. Con oltre 50 anni di esperienza nel campo è stata in grado di fornire tutta l’assistenza possibile a Ehlert & Söhne.

L’impresa, fondata nel 1907, è attiva nel settore delle demolizioni, impiega oltre 90 persone e ha un fatturato annuo di circa 15 milioni di euro. Ha in flotta macchine Liebherr da oltre 25 anni: 2 R 941 escavatori cingolati e un gommato A 901 sono stati i primi modelli acquistati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here