Anniversari

Trevi Benne: 25 anni…ed è solo l’inizio

Era il 7 luglio 1992 quando cominciò l’avventura di Trevi Benne spa; a distanza di 25 anni, la Proprietà ha deciso di festeggiare la ricorrenza raccogliendo attorno a sé presso la sede di Noventa Vicentina (Vi) tutti i dipendenti, gli amici, i concessionari italiani ed esteri, un nutrito stuolo di affezionati clienti e noi della stampa specializzata.

Trevi Benne spa produce e commercializza tecnologie ed attrezzature da demolizione, scavo e riciclaggio per macchine movimento terra, per il recupero dell’inerte, per la valorizzazione ambientale e il Mining nonché attrezzature per il taglio e la riduzione volumetrica di tronchi, alberi e la manutenzione stradale e boschiva.

Nello spazio antistante lo stabilimento e gli uffici, sono stati allestiti gazebo, bar, gonfiabili per bambini e un capiente spazio ristoro, oltre ad un palco per i saluti istituzionali e la festa.

Michele Botton

A dare il via all’evento è stato Michele Botton, direttore generale e consigliere di amministrazione: “Il mio ringraziamento va a tutti coloro che hanno permesso il successo del marchio e una crescita costante di fatturato e personale”. È stata poi la volta del vicesindaco di Noventa Vicentina Mattia Veronese, che ha portato i saluti di tutta la comunità e ha rimarcato il fatto che “queste realtà vincenti danno coraggio a tutti”; Flavio Lorenzin a nome di APIndustria-Confimi di Vicenza si è complimentato per il traguardo raggiunto attendendo l’invito per il 50esimo anniversario.

Luca Vaccaro

Dulcis in fundo il commento di un emozionatissimo Luca Vaccaro, il Presidente di Trevi Benne spa: “Ringrazio tutti i miei dipendenti e mia sorella senza i quali non avremmo mai ottenuto questi i risultati. Penso che la nostra fortuna sia stata quella di dare ascolto al nostro sogno e di averlo realizzato insieme”.

E prima di dare il via ai festeggiamenti, anche il taglio del nastro dell’ampliamento dello stabilimento, con nuovi 900  m² coperti.

Il resto è stata una festa meravigliosa, con una cena luculliana, un concerto rock, canti, balli e uno spettacolo pirotecnico davvero emozionante.

di Maurizio Quaranta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here