Acquisizioni

Pichon integrerà l’offerta Mecalac

Il Gruppo Mecalac a partire dall’1 gennaio 2019 integrerà la costruzione delle pale caricatrici compatte attualmente prodotte dalla società Pichon.

Pichon, specializzata nella progettazione e fabbricazione di macchinari agricoli, con sede a Landivisiau in Bretagna (Francia), cede questo ramo di produzione per concentrarsi sui prodotti del suo core business. Cioè le macchine agricole dedicate al trasporto e allo spargimento di prodotti liquidi e solidi.

Un completamento di gamma

Questa linea di 6 caricatrici, da 26 a 75 cv, completerà la gamma attuale di pale Mecalac, progettate e fabbricate in Germania da Mecalac Baumaschinen, filiale del Gruppo Mecalac. Queste pale caricatrici compatte saranno distribuite attraverso la rete mondiale del Gruppo Mecalac con il marchio Mecalac, nel corso del 2019 a seconda dei modelli, dopo l’evoluzione della loro motorizzazione allo Stage 5.

In parallelo il Gruppo Mecalac e la società Pichon hanno concluso un accordo di distribuzione di tali macchine con i colori e il marchio Pichon. Si permetterà così all’azienda di proseguire la commercializzazione dei propri prodotti nel settore agricolo.

Una partnership win win

Henri Marchetta e Alexandre Marchetta, rispettivamente Presidente e CEO del Gruppo Mecalac, unitamente a Philippe Pichon e Michel Pichon, rispettivamente Presidente e Fondatore di Pichon, si felicitano per questi accordi. Essi consentiranno a Pichon di continuare il suo sviluppo nel settore agricolo con dei prodotti che beneficeranno di innovazioni tecniche. E al Gruppo Mecalac di accrescere la sua offerta di prodotti, proponendo così  una delle gamme di pale caricatrici compatte più importanti sul mercato.

Mecalac è specializzato nella progettazione, fabbricazione e commercializzazione di macchine per lavori pubblici, con sede ad Annecy in Alta Savoia (Francia),

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here