Pale gommate

Ecco la nuova ZW330-6 di Hitachi

Dopo un’approfondita indagine in Europa, il team di sviluppo Hitachi ha progettato la nuova serie di pale gommate ZW 6 in linea con le esigenze degli ambienti di lavoro più difficili. Nella progettazione della nuova ZW330-6 ha tenuto conto delle richieste di maggiore versatilità senza compromessi per efficienza nei consumi e maggiore produttività. Ma anche delle esigenze di sicurezza e comfort.

Ideale per le cave, la ZW330-6 monta un nuovo motore conforme a Stage IV che accresce la produttività e l’efficienza. La macchina è dotata di componenti robusti e di alta qualità. L’abitacolo offre la migliore visibilità a 360º nella sua classe di riferimento.

Produttività potenziata

La forza di trazione della ZW330-6 è aumentata del 26%, per una maggiore efficienza nel carico rispetto al modello precedente. Il selettore rapido incrementa la resa del motore quando è richiesta più potenza istantanea, o durante la marcia in salita.

Il braccio sollevatore contribuisce all’affidabilità delle prestazioni della ZW330-6. Si solleva più rapidamente rispetto ai modelli ZW 5. Il suo arresto è più morbido grazie al sistema di controllo del flusso e le manovre sono semplificate dal sistema di livellamento automatico.

Il movimento simultaneo della benna e del braccio di sollevamento, assicura la fluidità durante lo scavo. Dopo lo scarico, viene data priorità alla benna, così la pala gommata può tornare rapidamente a scavare. Anche questo contribuisce ad aumentare la produttività.

Progettata per l’efficienza

La trasmissione lock-up della ZW330-6 riduce il consumo di carburante durante gli spostamenti, con conseguente riduzione dei costi di esercizio. Previene anche la perdita di energia nel convertitore di coppia, abbinando il motore alla trasmissione perfino durante il cambio di marcia.

Un altro esempio di tecnologia implementata nella ZW330-6 è il dispositivo post-trattamento del motore. E’ costituito da catalizzatore di ossidazione diesel, tubo di miscelazione dell’urea, sistema SCR (riduzione catalitica selettiva) e silenziatore. Il sistema SCR inietta l’urea nel gas di scarico per ridurre i NOx.

Costruita per durare

Per sopportare le condizioni più impegnative, la ZW330-6 è dotata di una griglia posteriore che impedisce ai materiali nel sito, di penetrare nel comparto del radiatore. I suoi radiatori di alta qualità, inoltre, sono più resistenti alla corrosione.

Un ulteriore esempio di solidità è dato dal braccio sollevatore, dal telaio anteriore e posteriore, progettati per affrontare le applicazioni pesanti. Una protezione inferiore opzionale salvaguarda ulteriormente la macchina durante i lavori più impegnativi.

Comfort e sicurezza

Nella cabina della ZW330-6 si lavora più comodamente.

La videocamera di retrovisione, il cofano motore curvato e la diversa posizione del tubo di scarico e della presa d’aria contribuiscono a migliorare la visuale sull’area circostante. Con le luci posteriori LED la macchina è ben visibile anche nei siti polverosi.

Il sistema antibeccheggio assicura una guida senza scosse su ogni tipo di terreno, riducendo le oscillazioni della macchina. E c’è anche l’innovativo sistema Hitachi di sterzatura con joystick (opzionale), che permette di controllare la pala senza sforzo.

Facile da manutenere

I cofani motore della ZW330-6 si aprono completamente per una rapida e facile esecuzione degli interventi manutentivi e dei controlli quotidiani. Il serbatoio dell’urea è ispezionabile da terra. Lo stacca-batteria – ora di serie – contribuisce a evitare infortuni da scarica accidentale e a conservare l’energia accumulata nella batteria durante i lunghi rimessaggi.

La ZW330-6 è un’ulteriore dimostrazione degli elevati standard qualitativi delle macchine movimento terra Hitachi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here